Virtus Pontedellolio poco cinica: il Planet Basket la spunta

Basket Promozione. I bianconeri di coach Mambretti nel recupero della 2° giornata si lasciano scappare i due punti contro il Planet Basket: 61 a 57 per i parmigiani

Altra occasione sprecata per la neopromossa Virtus Pontedellolio, che si arrende al più esperto Planet Basket nel recupero della seconda giornata di campionato. I ragazzi di coach Mambretti, a ranghi ridotti soprattutto nel settore dei lunghi, devono alzare bianca contro un avversario non irresistibile che ha meritato la vittoria. I bianconeri ce la mettono tutta per sopperire alla mancanza di centimetri ed esperienza: nei primi due quarti riesce anche a piazzare un buon numero di triple dalla distanza con Bacigalupi, Ponzi e Totaro, ma gli avversari prendono qualche lunghezza di vantaggio grazie a una maggiore fisicità sottocanestro. Il Planet non riesce però a scappare via nel punteggio: La Virtus, grazie alla sua difesa asfissiante, rimane attaccata al match fino alla fine, riuscendo a ridurre uno scarto di oltre dieci punti nell’ultimo minuto. Per i valnuresi, alle prese con alcuni meccanismi da oliare nella fase offensiva (mentre la difesa rimane un punto di forza dai tempi della Prima Divisione), rimane il rimpianto di non aver giocato al massimo delle potenzialità per tutta la partita, un po’ come successo contro la capolista Basket Sole. Dopo tre sconfitte consecutive Pontedellolio conta però di rifarsi nel derby piacentino con i Los Heat. 

Planet Basket 61

Virtus Ponte 57

(12-14, 18-11, 18-18, 13-14)

Planet Basket: Ruozzi 9, Coliva 3, Giublesi 8, Franchini 4, Paschetta, Modica 9, Rosi 4, Gianferrari 9, Adorni 3, Manuto 12, Bertoni. All. Paletti

Virtus Ponte: Tirelli 4, Gregori 5, Guarnieri 5, Leggi, Bacigalupi 6, Mulazzi 7, Totaro 13, Petkovski 4, Ponzi 6, Petrov 7. All. Mambretti

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

  • Nuova ordinanza della Regione: aperti i negozi nei festivi. Ma si rimane in fascia arancione

Torna su
IlPiacenza è in caricamento