Volley: allarme rientrato per Lpr. Il mercato può ripartire

L'Lpr conferma la propria sponsorizzazione per la prossima stagione permettendo un bel sospiro di sollievo per chi, appassionato e non, temeva una nuova estate bollente dopo la perdita della Nordmeccanica verso Modena

Allarme rientrato per la Piacenza del volley. L’Lpr conferma infatti la propria sponsorizzazione per la prossima stagione permettendo un bel sospiro di sollievo per chi, appassionato e non, temeva una nuova estate bollente dopo la perdita della Nordmeccanica verso Modena. Invece, dopo le esternazioni del fine settimana scorsa nelle quali Stefano Arici aveva chiaramente manifestato l’intenzione di sospendere ogni tipo di investimento nel volley, arriva ora la parziale retromarcia che permette alla società di Pighi e Molinaroli di proseguire le operazioni di mercato; a breve arriveranno infatti le conferme di Yosifov, Clevenot, Tzioumakas e Cottarelli a sancire in via definitiva la rosa per la prossima stagione. Decisiva ancora una volta l’opera e l’intervento di Roberto Pighi, il quale, forte della promessa verbale strappata qualche settimana or sono al patron Luciano Arici, è riuscito a convincere l’azienda piacentina a confermare il proprio nome sulla maglia anche per la stagione prossima. Punto ancora incerto e non di secondaria importanza è rappresentato dall’apporto economico; nel comunicato si lascia intendere una conferma del budget dell’anno appena terminato, tuttavia l’impegno della campagna acquisti che ha portato a Piacenza giocatori di primo livello come Hernandez, Hierrezuelo, Parodi e Marshall con un conseguente maggior monte stipendi in carico alla Biancorosso Volley, dovrebbe necessitare anche una impennata degli introiti di sponsorizzazione. Necessario quindi trovare quelle copertura finanziaria che, una stagione probabilmente più onerosa dovuta ad un roster più competitivo e il parziale disimpegno del main-sponsor, possa garantire il rispetto degli ambiziosi obiettivi prefissati. Accanto quindi ad Lpr non è escluso che si possa affiancarsi un altro nome importante sulle maglie, anche se in questo caso i tempi potrebbero essere parecchio lunghi fino anche ad estate inoltrata; in attesa di capire anche, una volta terminato il volley mercato, in che posizione si posizionerà Piacenza sulla griglia di partenza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le spaccano la faccia contro una cancellata per rapinarla della borsa

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • Scaraventano un cancello contro la polizia per scappare dopo il colpo: quattro arresti

  • Cacciatore cade in un dirupo e muore

  • Cene e ritrovi clandestini in due locali, blitz della finanza: multa per tutti e attività sospesa

  • L'annuncio di Bonaccini: «La regione torna “zona gialla” da domenica»

Torna su
IlPiacenza è in caricamento