Volley B, la Canottieri Ongina espugna San Mauro Torinese e sale al quarto posto

Terza vittoria consecutiva (la prima esterna) per i gialloneri monticellesi, corsari a scapito del Sant’Anna Tomcar (1-3)

il centrale Paolo Bonola, autore dell’ace finale che ha regalato la vittoria alla Canottieri Ongina

Test di maturità superato per la Canottieri Ongina, corsara domenica a San Mauro Torinese grazie al 3-1 ottenuto a scapito del Sant’Anna Tomcar nella quarta giornata del campionato di serie B maschile (girone A). Per la squadra allenata da Massimo Botti e Davide Zanichelli sono arrivati dunque tre punti significativi e importanti: in terra piemontese è arrivata la terza vittoria consecutiva, la prima ottenuta lontano da Monticelli. Inoltre, grazie al bottino pieno i gialloneri piacentini hanno scalato un gradino della classifica, approdando al quarto posto in classifica.

Contro il Sant’Anna Tomcar, la Canottieri Ongina ha fatto registrare una partenza a razzo, testimoniata dal 13-25 del primo set giocato in modo pressoché impeccabile da Giumelli e compagni, superiori in attacco e scatenati tra battuta e muro (5 ace e altrettanti block vincenti). La situazione, però, si è ribaltata nel secondo parziale, terminato 25-18 per la squadra di Caire. La seconda metà del match, infine, è risultata più equilibrata, con i monticellesi capaci di essere determinanti nelle fasi calde per poi chiudere 24-26 (ace di Bonola) e 3-1.

In casa giallonera, 20 punti per l’opposto Maikel Cardona, 12 per il giovane schiacciatore Nasari al pari del centrale Giuseppe De Biasi, mentre 11 sono i palloni messi a terra da Andrea Binaghi, schiacciatore che dal terzo set ha avvicendato il compagno di reparto Sandro Caci risultando autore di un ottimo impatto sul match (suo il break in battuta verso il 25-21 del terzo set).

“Dopo un primo set – commenta Massimo Botti – dove in sostanza ci è riuscito tutto, nel secondo siamo andati in difficoltà in attacco, poi la partita è diventata equilibrata e giocata con agonismo. L’ingresso di Binaghi ha dato più equilibrio e tecnica, aspetti che erano importanti in quel frangente del match. Nel quarto set siamo stati lucidi e nel finale abbiamo sfruttato la battuta tattica in salto-flot”. Battuta che ancora una volta ha aiutato non poco Monticelli, a segno con 10 ace, il doppio di quelli fatti registrare dal Sant’Anna Tomcar.

Per la Canottieri Ongina, il prossimo appuntamento è in programma sabato alle 21 a Monticelli contro l’Hasta Volley Asti.

Risultati quarta giornata serie B maschile girone A:

Volley 2001 Garlasco-Volley Parella Torino 1-3

Pvl Cerealterra Ciriè-Novi Pallavolo 3-0

Benassi Alba-Gerbaudo Savigliano 2-3

Spinnaker Albisola-Bre Banca San Bernardo Cuneo 1-3

Mc Donald’s Crf Fossano-Nuncas Sfoglia Chieri 3-1

Hasta Volley Asti-Zephyr Trading La Spezia 0-3

Sant’Anna Tomcar-Canottieri Ongina 1-3

Classifica:

Mc Donald’s Crf Fossano, Volley Parella Torino 12, Bre Banca San Bernardo 10, Canottieri Ongina 9, Volley 2001 Garlasco 7, Gerbaudo Savigliano 6, Zephyr Trading La Spezia, Spinnaker Albisola, Novi 5, Nuncas Sfoglia Chieri 4, Sant’Anna Tomcar, Pvl Cerealterra Ciriè 3, Hasta Volley Asti 2, Benassi Alba 1.

SANT’ANNA TOMCAR-CANOTTIERI ONGINA 1-3

(13-25, 25-18, 21-25, 24-26)

SANT’ANNA TOMCAR: Chiappino 8, Bassani 18, Pagano 7, Vajra 6, Vittone 3, Ciavarella 18, Scuderi (L), Giraudo, Robazza, Tanga (L), Fumagalli, Mosso. N.e.: Mura. All.: Caire

CANOTTIERI ONGINA: Nasari 12, De Biasi 12, Cardona 20, Caci 5, Bonola 9, Giumelli 2, Bisci (L), Bara, Pazzoni, Binaghi 11. N.e.: Filipponi, Miranda. All.: Botti-Zanichelli

ARBITRI: Barbagallo e Trinchero

NOTE: Durata set: 24’, 24’, 29’ e 32’ per un totale di 1 ora e 49 minuti di gioco

Sant’Anna Tomcar: battute sbagliate 10, ace 5, ricezione positiva 42% (perfetta 25%), attacco 47%, muri 9, errori 23

Canottieri Ongina: battute sbagliate 13, ace 10, ricezione positiva 68% (perfetta 46%), attacco 50%, muri 9, errori 23.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le spaccano la faccia contro una cancellata per rapinarla della borsa

  • Scaraventano un cancello contro la polizia per scappare dopo il colpo: quattro arresti

  • Cacciatore cade in un dirupo e muore

  • L'annuncio di Bonaccini: «La regione torna “zona gialla” da domenica»

  • Cene e ritrovi clandestini in due locali, blitz della finanza: multa per tutti e attività sospesa

  • Il divieto di spostamento tra comuni non piace a nessuno: «Così non potranno vedersi genitori e figli»

Torna su
IlPiacenza è in caricamento