Volley B1, la Canottieri Ongina lotta ma cede alla capolista Montecchio

Nell'ultimo match del 2015 la squadra monticellese tiene testa due set alla Sol Lucernari poi crolla nella terza frazione

 Nulla da fare per la Canottieri Ongina, che nell'ultimo match dell'anno solare 2015 cede in tre set alla capolista Sol Lucernari Montecchio. Nell'impegno domenicale in terra vicentina, la squadra di Gabriele Bruni ha tenuto testa per due set alla prima della classe, salvo poi crollare nella terza frazione, incassando la settima sconfitta stagionale a fronte delle tre vittorie. Alla riga del totale, il 2015 dei gialloneri nella nuova stagione in B1 (la seconda consecutiva e la terza nella storia) si chiude alla decima piazza con dieci punti all'attivo, con la possibilità di migliorare il bottino alla ripresa nel nuovo anno affrontando (nel rush finale del girone d'andata) Fossano, Novi e Brugherio che seguono in classifica.
La trasferta veneta, dunque, non ha regalato soddisfazioni alla Canottieri Ongina, per di più alle prese con infortuni: contro il Montecchio, infatti, solo qualche apparizione per il regista Giumelli, mentre nel corso del match il libero Godi ha accusato un risentimento al ginocchio, stringendo comunque i denti. Nonostante la sconfitta (che allunga a quota sei la striscia di ko consecutivi) contro un avversario di indiscusso valore, in casa piacentina non sono mancati gli spunti positivi che fanno ben sperare in vista del futuro prossimo post-sosta. Buona, infatti, la prova in regia di Pazzoni, come del resto si sono fatti sentire il centrale Botti (sempre limitato da un problema al gomito) e il martello Caci (11 punti). Nel confronto tra le due squadre, duello alla pari a muro (9 a 9) e nel numero di errori complessivo (17 per entrambe le formazioni), mentre il Montecchio ha fatto la differenza in attacco (21 punti per l'opposto Pranovi) oltre ad avere un miglior rendimento in battuta.
Per la Canottieri Ongina, il prossimo appuntamento di campionato è previsto per sabato 9 gennaio alle 21 a Monticelli contro i Diavoli Rosa Brugherio.

SOL LUCERNARI MONTECCHIO-CANOTTIERI ONGINA 3-0
(25-22, 27-25, 25-15)
SOL LUCERNARI MONTECCHIO: Bertelle 8, Frizzarin 7, Pranovi Mi. 21, Garghella 7, Masiero 11, Sartori 2, Lollato (L), Conti, Pranovi Ma., Ceccon. N.e.: Marchetti, Lovato, Battocchio, Franchetti. All.: Marconi
CANOTTIERI ONGINA: Binaghi 2, Botti 9, Cardona 16, Caci 11, Bonola 5, Pazzoni 1, Godi (L), De Biasi, Giumelli, Miranda 1, Codeluppi. N.e.: Boniotti. All.: Bruni
ARBITRI: Veronica Cardoville e Paola Lops
NOTE: Durata set: 30', 35', 26' per un totale di 1 ora e 31 minuti di gioco
Sol Lucernari Montecchio: battute sbagliate 5, ace 5, ricezione positiva 64% (perfetta 30%), attacco 51%, muri 9, errori 17
Canottieri Ongina: battute sbagliate 8, ace 2, ricezione positiva 45% (perfetta 30%), attacco 40%, muri 9, errori 17.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ripescata nel Po un'auto con a bordo un cadavere, è Daniele Premi

  • Nuovo decreto e spostamenti tra Regioni e Comuni: cosa si può fare (e cosa no) dal 16 gennaio

  • Frontale tra due auto a Fiorenzuola: tre feriti, uno è gravissimo

  • Brugnello, Rivalta, Vigoleno: Valtrebbia e Valdarda grandi protagoniste a "Linea Verde"

  • L'Emilia-Romagna resta arancione, firmato il nuovo Dpcm

  • «Disobbedire e aprire i locali? Non ha senso. La vera protesta sarebbe chiuderli: stop a delivery e asporto»

Torna su
IlPiacenza è in caricamento