Volley C, la Canottieri Ongina soffre ma piega i Vigili del Fuoco Marconi (2-3)

A Reggio Emilia la squadra di Bartolomeo rimonta da 1-0 e 2-1 sotto per chiudere al tie break. I gialloneri salgono in vetta alla classifica approfittando in parte del turno di riposo di Sassuolo

Andrea Mazzoni

Sofferta vittoria per la Canottieri Ongina in C maschile, con la squadra di Bartolomeo che deve sudare non poco a Reggio Emilia per piegare la resistenza dei Vigili del Fuoco Marconi (2-3). Sotto 1-0 prima e 2-1 poi, i gialloneri monticellesi hanno ribaltato la situazione per poi chiudere 15-9 al tie break. Per la compagine piacentina, due punti che permettono di salire in vetta alla classifica, approfittando (sebbene parzialmente) del turno di riposo dell'Hipix-Kerakoll Sassuolo, alla vigilia al comando della graduatoria.
Il match inizia con la Canottieri Ongina in campo con De Biasi in regia, Ousse confermato opposto, Vitelli e Testa centrali, Zangrandi e Miranda in banda e Soavi libero. La partenza è negativa per i monticellesi, che sono fallosi in ricezione e sbagliano troppo in attacco. Bartolomeo prova ad alternare i liberi, inserendo anche Lambri, ma 14 errori condannano gli ospiti per il 25-17 reggiano. La situazione migliora dopo il cambio di campo, con la Canottieri Ongina più solida a partire dal primo tocco e capace di pareggiare i conti sebbene di misura (23-25). Nel terzo set, però, i piacentini tornano a soffrire, entra Mazzoni per Miranda in banda, ma i Vigili del Fuoco scappano e si involano verso il 25-18 e il 2-1. La quarta frazione vede i gialloneri in campo con Miranda opposto e con Zangrandi e Mazzoni in banda. Il gioco di De Biasi e compagni migliora, il muro si fa sentire con Bara (entrato nella seconda parte del match per Testa), mentre Zangrandi e Vitelli sorreggono l'attacco. Così, i monticellesi prima firmano il 25-19 che vale il tie break, poi chiudono 15-9 il set corto. Nonostante la vittoria, non mancano gli aspetti da rivedere, tra cui battuta e difesa.
Sabato la squadra di Bartolomeo tornerà in campo, questa volta a Monticelli, dove alle 17 andrà in scena il derby piacentino contro la Libertas Steriltom.

Risultati seconda giornata di ritorno C maschile girone A:
Libertas Steriltom-Matrix Campegine 3-0
Pieve Volley-Vaneton Interclays Primavera Life 0-3
Polisportiva 4 Ville-Eureka Val Parma 3-2
Pgs Lauda San Benedetto-Alga Parma Pallavolo Project 0-3
Vigili del Fuoco Marconi Reggio Emilia-Canottieri Ongina 2-3

Classifica: Canottieri Ongina 29, Vaneton Interclays Primavera Life, Hipix-Kerakoll Sassuolo 28, Eureka Val Parma 27, Libertas Steriltom 21, Polisportiva 4 Ville 19, Matrix Campegine 15, Alga Parma Pallavolo Project 11, Vigili del Fuoco Marconi 8, Pgs Lauda San Benedetto 6, Pieve Volley 3.

VIGILI DEL FUOCO MARCONI REGGIO EMILIA-CANOTTIERI ONGINA 2-3
(25-17, 23-25, 25-18, 19-25, 9-15)
CANOTTIERI ONGINA: Zangrandi 17, Vitelli 10, Miranda 10, Ousse 7, Testa 1, De Biasi 7, Soavi (L), Mangiarotti, Bara 9, Mazzoni 11, Lambri (L). N.e.: Arcuri. All.: Bartolomeo

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ripescata nel Po un'auto con a bordo un cadavere, è Daniele Premi

  • Nuovo decreto e spostamenti tra Regioni e Comuni: cosa si può fare (e cosa no) dal 16 gennaio

  • Cade dalle scale di casa e batte la testa, è grave

  • Frontale tra due auto a Fiorenzuola: tre feriti, uno è gravissimo

  • Brugnello, Rivalta, Vigoleno: Valtrebbia e Valdarda grandi protagoniste a "Linea Verde"

  • Solo in Italia e ricoverato in ospedale a Piacenza, i poliziotti delle volanti si prendono cura del suo cane

Torna su
IlPiacenza è in caricamento