menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Volley C maschile, la Canottieri Ongina vince il derby e rimane in testa

A Piacenza la squadra di Bartolomeo si impone 3-1 nella sfida contro la Libertas Steriltom e resta a punteggio pieno condividendo la vetta con l'Eureka Val Parma

Esame-derby superato per la Canottieri Ongina, che vince 3-1 a Piacenza la sfida con la Libertas Steriltom e rimane in vetta alla classifica a punteggio pieno in compagnia dell'Eureka Val Parma. Contro i "cugini" cittadini, la squadra di Monticelli si è imposta in modo abbastanza netto, conquistando i tre punti che valgono la terza vittoria in altrettante partite in un avvio di campionato brillante per la squadra di Bartolomeo. Ad eccezione del brutto terzo set (perso malamente 25-10), i gialloneri hanno sempre tenuto a debita distanza la formazione di Cinelli, mostrando un ottimo gioco che fa ben sperare in chiave futura.
Il derby inizia con la Canottieri Ongina che schiera De Biasi in regia, Perini opposto, Vitelli e Bara al centro, Aquino e Zangrandi schiacciatori e Soavi libero. La Libertas Steriltom risponde con Merigo in palleggio, l'ex Tanzi opposto, Bernardini e Manfredi (altro ex giallonero) in posto quattro, Giordano e Delorenzi centrali e Filippi libero.
La partita inizia nel migliore dei modi per la squadra di Bartolomeo, che spinge subito a gran ritmo, sorprendendo i padroni di casa. Il muro di Monticelli fa male e il grande ordine in campo aiuta la Canottieri Ongina a chiudere 25-19. Il secondo parziale sembra più equilibrato, anche se poi prende la direzione ospite. La Steriltom avvicenda Delorenzi con Galli al centro, ma De Biasi smarca bene il gioco e trova in Aquino e Perini terminali offensivi affidabili. Morale: 25-20 e 2-0 Canottieri. 
Dopo il cambio di campo, la squadra di Bartolomeo si smarrisce, peccando in tutti i fondamentali e facendosi tradire dal nervosismo. La Steriltom prende coraggio e, forte della correlazione muro-difesa, riapre la partita con il 25-10 del terzo set. Muro-difesa che però è anche l'arma della Canottieri Ongina nel quarto set, partito male per gli ospiti e raddrizzato anche con l'ingresso di Mazzoni in battuta e con i punti in prima linea di Bara. Nel finale, cartellino rosso per il centrale giallonero Vitelli, ma la Canottieri Ongina chiude ugualmente 25-21 sfruttando un errore di Tanzi.
Sabato la squadra di Bartolomeo sarà impegnata nella quarta giornata d'andata a Monticelli (ore 17) contro i reggiani della Vaneton Interclays Primavera Life, terzi a -1 dalla coppia di testa.

Risultati terza giornata serie C maschile girone A:
Polisportiva 4 Ville-Hipix-Kerakoll Sassuolo 0-3
Vaneton Interclays Primavera Life-Matrix Campegine 3-0
Pgs Lauda San Benedetto-Eureka Val Parma 1-3
Pieve Volley-Alga Parma Pallavolo Project 2-3
Libertas Steriltom-Canottieri Ongina 1-3

Classifica: Eureka Val Parma, Canottieri Ongina 9, Vaneton Interclays Primavera Life 8, Hipix-Kerakoll Sassuolo 6, Alga Parma Pallavolo Project 5, Libertas Steriltom, Matrix Campegine 3, Pgs Lauda San Benedetto 1, Pieve Volley 1, Vigili del Fuoco Marconi, Polisportiva 4 Ville 0.


LIBERTAS STERILTOM-CANOTTIERI ONGINA 1-3
(19-25, 20-25, 25-10, 21-25)

LIBERTAS STERILTOM: Nalio, Giordano 8, Derata, Tanzi 22, Boulkheir, Bernardini 9, Manfredi 11, Delorenzi 3, Merigo, Pontoglio, Galli 3, Filippi (L). All.: Cinelli
CANOTTIERI ONGINA: De Biasi 2, Perini 11, Vitelli 11, Bara 7, Aquino 12, Zangrandi 8, Soavi (L), Mazzoni 1, Testa, Mangiarotti, Ousse, Arcuri, Lambri. All.: Bartolomeo

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento