rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Volley

B1: la Conad Alsenese non vuole accontentarsi, oggi con Ostiano la penultima gara del 2021

Mercoledì le piacentine dovranno recuperare il match contro Forlì che era stato rinviato causa covid

Non è affatto sazia la Conad Alsenese, formazione piacentina di serie B1 femminile che oggi alle 20,45 a Ostiano (Cremona) sfiderà la Csv-Ra.Ma. nella penultima giornata d’andata del girone D. Le gialloblù di Enrico Mazzola sono reduci da tre vittorie consecutive, l’ultima delle quali arrivata sabato scorso ad Alseno contro le reggiane della Fos Wimore Cvr in uno scontro diretto per la zona rossa della classifica. Con il 3-0 conquistato, la Conad è uscita per ora dalle sabbie mobili, salendo a quota 11 punti in compagnia di Cesena; il tutto contando anche il recupero in programma mercoledì (nuovo orario alle 19) ad Alseno contro Forlì.

A fare il punto della situazione in casa gialloblù è Virginia Poggi, secondo libero e utilizzata in alternativa anche come schiacciatrice nel giro dietro.  “Quella di sabato scorso – racconta la giocatrice piacentina, che nella sua città ha giocato anche in A1è stata una vittoria molto importante per la classifica, ma anche per noi, per il morale e per la fiducia, visto che ci stiamo allenando molto bene. E’ un successo fondamentale, non era scontato, abbiamo chiuso 3-0 e questo è molto importante, perché abbiamo fatto miglioramenti rispetto ad altre partite dove mollavamo nelle situazioni punto a punto. Ridurre gli errori e trovare continuità sarà il nostro obiettivo fino alla fine, ma intanto qualcosa si è mosso, come testimoniano anche tre vittorie”.

Ora l’asticella si alza sfidando Ostiano: “Sarà una partita molto importante per noi contro una squadra ben attrezzata che naviga nella parte alta della classifica. Mi aspetto un match lottato fino all’ultimo per provare a esprimere il nostro gioco, un mood che si ripete sempre in questo campionato”.

Infine, le sensazioni personali: “Sono molto contenta, sto bene, mi sto allenando e riprendendo la tecnica dopo tanto tempo che non lavoravo su questi aspetti. Con Enrico Mazzola ci si allena tanto, mi trovo bene anche con le compagne e c’è un clima sereno in palestra. Con la società mi sono sempre trovata bene. Il mio ingresso nel giro dietro? Cerco di dare il mio contributo, non mi aspettavo di essere inserita subito appena arrivata a stagione in corso”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

B1: la Conad Alsenese non vuole accontentarsi, oggi con Ostiano la penultima gara del 2021

IlPiacenza è in caricamento