Volley

B1: Conad Alsenese troppo spenta, Garlasco ne approfitta e vince 3-0

Le mura amiche continuano a non portare fortuna alle ragazze di coach Mazzola, al secondo ko interno di fila

Secondo, pesante ko casalingo consecutivo in una sfida importante per la salvezza. È stato amaro il recupero di  ieri per la Conad Alsenese, che subisce la seconda sconfitta di fila tra le mura amiche cedendo in tre set al Volley 2001 Garlasco. Dopo Cesena, la squadra di Enrico Mazzola si è arresa anche alla formazione pavese, non riuscendo a esprimere il proprio gioco e subendo la superiorità delle lombarde, che hanno dominato la scena chiudendo i conti in tre set.

Per le gialloblù piacentine (sempre orfane del capitano Valeria Diomede per infortunio) una prova opaca, come testimoniano anche i parziali netti dei primi due set (persi 15-25 e 17-25), mentre tardivi segnali di risveglio si sono visti nella terza frazione (giocata con Sesenna in sestetto al posto di Gobbi da opposta), più combattuta e decisa da un paio di episodi nel finale, ma dove comunque Alseno non è riuscito a invertire il trend negativo precedente.

A premiare Garlasco, in particolare, è stata la fase break, con un gap già in battuta: la squadra di Angelescu ha trovato un buon rendimento al servizio (8 ace a fronte di 6 errori), mentre le piacentine hanno commesso 10 sbagli trovando una sola battuta vincente. Inoltre, sensibile la differenza a muro, con i 13 block vincenti di Garlasco contro i 5 locali (di cui 3 solo nel terzo set).

Per la Conad, il passo falso nello scontro diretto fa scivolare la squadra di Enrico Mazzola in zona rossa al quartultimo posto con 15 punti, a -1 dalla stessa Garlasco. Sabato alle 17:30 trasferta romagnola a Forlì al cospetto della Bleuline, terza forza del girone D. Il tabellino del match:

CONAD ALSENESE-VOLLEY 2001 GARLASCO 0-3 (15-25, 17-25, 22-25)

ALSENESE: Cornelli 10, Fava E. 2, Gobbi 6, Tosi 6, Guccione 3, Romanin 1, Toffanin (L), Sesenna 7, Zagni, Poggi. N.e.: Lago, Diomede. All.: Mazzola

GARLASCO: Vecerina 11, Armondi 7, Favaretto 15, Cortelazzo 8, Sala 10, Baruffi 5, Ferrari (L), De Martino (L), Sellaro. N.e.: Amato, Cazzato. All.: Angelescu

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

B1: Conad Alsenese troppo spenta, Garlasco ne approfitta e vince 3-0
IlPiacenza è in caricamento