rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Volley

B1, per Fumara buona la seconda: battuta 3-1 un’agguerrita Esperia

Non sono stati tre punti semplici da conquistare, ma la formazione vicentina può guardare al futuro con maggiore ottimismo

Prima vittoria stagionale per il Fumara MioVolley che riesce ad avere ragione di un'agguerrita Esperia in quattro parziali piuttosto vibranti e combattuti. Coach Codeluppi conferma in blocco il sestetto visto domenica scorsa a Montale. In diagonale ci sono Allasia e Liguori, Amatori e Guaschino al centro, Scarabelli e Falcucci bande con Nasi libero. Avvio piuttosto equilibrato con il primo tempo di Amatori a superare un muro avversario ben organizzato (3-2). Allasia firma un punto in battuta (8-6) con il Fumara che prova a mantenere le distanze (14-11).

Sul 19-15 però Esperia rientra prepotentemente in partita piazzando un break di 0-5 che spinge la formazione MioVolley al timeout. Sacchi entra in campo per Nasi offrendo subito una grande difesa, Falcucci mette a terra il pallone del 21-20. Sul 23-20 però le ospiti rientrano nuovamente (23-23) in un finale che non lascia spazio a cali di concentrazione e chiuso 26-24 dalle biancoblu. Dopo una partenza giocata punto a punto il secondo parziale vede l'allungo di Esperia (8-12).

Chinosi subentra a Falcucci ma sul 9-16 coach Codeluppi si gioca il timeout per riorganizzare il gioco. Liguori prova a ridurre il divario (11-16), entrano in campo anche Antola e Nedeljkovic: sul 16-24 sono ben tre le match ball annullate ma Cremona chiude 20-25 ripristinando la parità nel conto set. Come nel parziale precedente, anche nel terzo, dopo una partenza equilibrata, Esperia guadagna margine (9-12). Falcucci riporta lo score in parità (13-13), l'ace di Liguori ed un muro-punto di Amatori valgono il sorpasso (16-14).

Coach Magri ferma il gioco ma, nonostante qualche imprecisione nel finale, il Fumara riesce a spuntarla sul 25-22. Il MioVolley vuole chiuderla, Esperia riaprirla: il quarto set si combatte punto su punto con Scarabelli e Guaschino a mantenere la scia (15-16). Allasia indovina un grande muro (18-18) ed il Fumara cambia decisamente il passo fino al 25-20 ed al 3-1 finale. Questo il tabellino dell’incontro: 

FUMARA MIOVOLLEY-ESPERIA CREMONA 3-1 (26-24; 20-25; 25-22; 25-20)

FUMARA MIOVOLLEY: Allasia 3, Liguori 14, Scarabelli 18, Falcucci 13, Chinosi 1, Antola, Amatori 10, Guaschino 8, Nedeljkovic, Sacchi 1, Nasi (L). NE: Caviati. All. Codeluppi-Falco

ESPERIA CREMONA: Ravera 6, Brandini 12, Arcuri 2, Coppi 15, Crestin 3, Lodi 13, Rizzieri, Pedretti 3, Martino 1, Decordi 4, Zampedri (L). NE: Frugoni, Galli (L). All. Magri-Denti

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

B1, per Fumara buona la seconda: battuta 3-1 un’agguerrita Esperia

IlPiacenza è in caricamento