rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Volley

B1: partenza sprint a Ostiano per la Conad Alsenese che si arrende alla distanza

L'1-3 punisce eccessivamente le piacentine che comunque hanno sfiorato il nuovo vantaggio prima della resa definitiva

A Ostiano la Conad Alsenese parte bene poi cede alla distanza alla Csv-Ra.Ma. Il 2021 si chiude dunque con una sconfitta un po’ imprevista, soprattutto dopo quanto visto nel primo e incoraggiante parziale. L'avvio è decisamente equilibrato anche se Ostiano sembra poter prendere in mano l'inerzia del parziale. Il vantaggio minimo viene presto azzerato da una Gobbi strepitosa che trascina Alseno mentre Ostiano si innervosisce, commette qualche errore di troppo (9 nel set) e nel corpo a corpo finale si condanna al 21-25 dell'1-0 ospite.

Lo svantaggio potrebbe aprire falle nelle certezze costruite in un mese di vittorie prima di settimana scorsa ed invece Falotico e socie tornano in campo decise a ribaltare prontamente l'inerzia. Pinetti scalda il braccio, Frigerio le dà man forte ed il divario assume subito proporzioni comode per Ostiano che stacca le avversarie, riduce gli errori (3 nel set) e non si volta più. Alseno non si perde d'animo rientrando in campo nel terzo set con un 3-8 immediato che sembra sovvertire nuovamente l'ordine di forza tra le due formazioni.

La Rama-Csv è lucida e paziente, trova i colpi di Barbarini e Bertaiola a darle sicurezza e nel finale convulso sono proprio due aces della centrale ex Vallefoglia a scavare il solco definitivo prima del 21-25 che manda avanti le padrone di casa. Le ospiti non entrano di fatto in campo nel quarto set perchè ad Ostiano bastano un paio di ottimi contrattacchi per vincere la resistenza piacentina e prendere vantaggio con Braga, entrata per Volta a gestire la seconda linea e Pinetti e socie a capitalizzare senza soluzione di continuità in prima. Il tabellino del match:

CSV OSTIANO-CONAD ALSENESE 3-1 (21-25, 25-14, 25-21, 25-12)

Rama-Csv Ostiano: Frigerio 15, Barbarini 15, Falotico 8, Grippo 1, Pinetti 16, Bertaiola 15, Volta (L), Braga (L), Gagliardi 1. Ne: Magri, Martinelli, Barbiero, Castagna. All. Bonini (squalificato, in panchina Leali).

Conad Alsenese: Cornelli 5, Gobbi 16, Lago 3, Diomede 3, Guccione 10, Romanin 3, Toffanin (L), Sesenna, Zagni, Tosi 10, Poggi, Fava. All. Mazzola.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

B1: partenza sprint a Ostiano per la Conad Alsenese che si arrende alla distanza

IlPiacenza è in caricamento