Martedì, 16 Luglio 2024
Volley

Conad Alsenese: una B1 da affrontare senza timori reverenziali

Fra poco più di una settimana comincerà il campionato della formazione piacentina: ecco le novità, reparto per reparto

Persone oltre le cose: Conad è lo sponsor della squadra di volley femminile dell’Alsenese e uno dei suoi slogan pubblicitari più famosi può essere usato tranquillamente anche per la formazione piacentina. In questa stagione sportiva si punta come non mai sul fattore umano (oltre ai valori tecnici ovviamente) e la scelta delle giocatrici che affronteranno il campionato di Serie B1 è stata effettuata con questo criterio, a partire dalla guida tecnica. Il nuovo allenatore è Enrico Mazzola che proviene direttamente dalla massima serie: è reduce da un lungo ciclo alla guida di Brescia e ha deciso di far diventare il giallo e il blu i propri colori preferiti, gli stessi della compagine emiliana.

La rosa messa a sua disposizione è di grande livello ed è chiamata ad affrontare il non semplice girone D. Si comincerà in casa il prossimo 16 ottobre, quando ad Alseno arriverà la CSI Clai Imola per un debutto/derby che si preannuncia infuocato. Il mercato di questa estate ha garantito al coach lodigiano tanti volti nuovi per affrontare al meglio la categoria. Il roster è stato completato nei giorni scorsi con la giovane opposta Chiara Sesenna, 18 anni e grinta da vendere per garantire i giusti ricambi a Monica Gobbi. La cabina di regia è stata invece irrobustita da Viola Zagni, originaria di Cremona e con diverse esperienze in serie cadetta, chiamata ad affiancare nel migliore dei modi Silvia Romanin.

Al centro, poi, c’è stato un colpo importante, vale a dire l’esperta Valeria Diomede che può vantare cinque stagioni in Serie A e diverse promozioni. Dopo quattro anni negli Stati Uniti, inoltre, Elisa Lago ha scelto di sposare la causa gialloblu, mettendo a disposizione la sua esperienza. Davvero interessante l’arrivo in contemporanea di due talenti piacentini come Sofia Cornelli e Sara Cricchini, entrambe classe 2001: sono grandi amiche e si ritrovano nella stessa squadra a distanza di diverso tempo, un dettaglio che non guasta in questi casi.

Vale la pena ricordare anche il primo volto nuovo di questa stagione, la centrale Valentina Guccione che torna in terra piacentina con grande convinzione dei propri mezzi, il libero Allegra Toffanin che ha assicurato lo scorso anno la promozione in A2 a Vicenza, la già citata palleggiatrice Silvia Romanin in arrivo dal Volley Academy Piacenza, e il nuovo opposto Monica Gobbi, classe 1994. Non sono state da meno le conferme, come ad esempio quella di Eleonora Fava e quella di Serena Tosi che è alla terza stagione con la Conad Alsenese. Prendendo spunto dalle parole di Steve Jobs, le giocatrici della formazione piacentina sono pronte ad essere affamate e con quel pizzico di “follia” che può fare la differenza in questa stagione. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Conad Alsenese: una B1 da affrontare senza timori reverenziali
IlPiacenza è in caricamento