rotate-mobile
Volley

Gossolengo perde la pallavolo che conta: ceduto ufficialmente il titolo sportivo

Il MioVolley ha fatto sapere di voler ripartire dalla Serie C e dalle formazioni giovanili

Il Consorzio MioVolley comunica la cessione del titolo sportivo di Serie B1 di volley femminile. Sono in corso di definizione gli accordi per il passaggio ad altra società. Il MioVolley concentrerà le proprie risorse sul settore giovanile e in ambito senior ripartendo dalla categoria regionale di Serie C: è stato infatti trovato l’accordo per l’acquisizione del titolo sportivo da altro sodalizio in regione.

Dal punto di vista territoriale il MioVolley organizzerà formazione di Prima Divisione e di tutte le categorie giovanili con più squadre con l’obiettivo di costruire un settore giovanile in grado di sostenere direttamente le categorie regionali e nazionali nel medio periodo. Nel corso della stagione appena terminata, la prima squadra è stata a lungo in lotta per la promozione in Serie A, come dimostra la classifica finale del girone C della B1.

I 40 punti conquistati dalla squadra piacentina e il settimo posto non devono ingannare, al giro di boa il MioVolley era in piena corsa per i play-off (a un solo punto dalla terza piazza per la precisione). La salvezza conquistata in largo anticipo da neopromossa aveva comunque lasciato presagire un futuro ben più roseo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gossolengo perde la pallavolo che conta: ceduto ufficialmente il titolo sportivo

IlPiacenza è in caricamento