rotate-mobile
Volley

Volley B maschile, va in archivio la stagione della Canottieri Ongina: lo Yaka Volley vince 3-1 e passa il turno

A Malnate i gialloneri subiscono una sconfitta che infrange il sogno promozione. De Pascali: "La loro battuta decisiva"

Serviva solo la vittoria per proseguire la marcia nei playoff per la promozione in serie A3, ma la Canottieri Ongina non ce l'ha fatta, andandosi a scontrare con un'avversaria che si è dimostrata più brava. Lo Yaka Volley Malnate ha vinto 3-1 la seconda sfida del girone delle seconde chiudendo dunque al primo posto, l'unico che garantiva l'accesso alla fase successiva. La stagione dei gialloneri si chiude dunque qua.

Che fosse una partita difficile lo si sapeva dall'inizio, ma magari non si pensava lo fosse così tanto. I padroni di casa hanno fatto valere la loro maggiore efficacia al servizio, che ha messo spesso e volentieri in difficoltà la ricezione degli emiliani. Nemmenio la fase break ha funzionato al meglio. Tra i singoli non sono bastati i 25 punti dello schiacciatore Alexander Chadtchyn e i 24 dell'opposto Henry Miranda e neanche la reazione del terzo set, perché nel quarto Malnate ha fatto la voce grossa chiudendo i conti sul 25-16.

Questo il commento del ds Donato De Pascali: "Non abbiamo giocato una brutta partita ma Yaka Volley ha saputo fare ancora meglio e ha meritato l'accesso al secondo girone davanti a un pubblico numeroso e caloroso. Con un gioco particolare ma molto efficace ci ha messo in difficoltà, limitando con la battuta il nostro cambiopalla a livelli più bassi rispetto a quelli che di solito esprimiamo oltre a difendere veramente tantissimo. Noi per contro abbiamo fatto fatica a interpretare il loro gioco; il rammarico è il primo set, dove eravamo avanti 17-14 e abbiamo avuto anche la palla di un possibile +4. Ora si chiude un'annata per noi che è stata travagliata per quanto riguarda gli infortuni ma nel complesso sicuramente positiva per il cammino percorso. Premesso che ovviamente vale per tutti e non può dar luogo ad alcun alibi per nessuno, questa formula play off è particolarmente dura e non permette il minimo recupero; dopo una lunghissima stagione appare particolarmente poco razionale". 

Tabellino

YAKA VOLLEY MALNATE-CANOTTIERI ONGINA 3-1
(25-21, 25-22, 22-25, 25-16)
YAKA VOLLEY MALNATE:  Favaro 17, Ruo 17, Ferrario 19, Daverio 9, Croci 6, Guizzardi 2, Caletti (L), Regattieri, Bollini, Gasparini. N.e.: Bilato, Rodini, Giambiasi (L). All.: Mattiroli
CANOTTIERI ONGINA: Marcoionni 3, Miranda 24, Miglietta 7, De Biasi B. 3, Ramberti 1, Chadtchyn 25, Rosati (L), Frascio 2, Boschi, De Biasi M. 1. N.e.: Zorzella, Ousse, Paratici, Sala (L). All.: Bruni
ARBITRI: Renzi e Bianchi
NOTE: Durata set: 28', 27', 30', 23' per un totale di 1 ora e 48 minuti di gioco
Yaka Volley Malnate: battute sbagliate 12, ace 3, ricezione positiva 54% (perfetta 39%), attacco 60%, muri 10, errori 18
Canottieri Ongina: battute sbagliate 17, ace 6, ricezione positiva 41% (perfetta 21%), attacco 50%, muri 6, errori 27.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley B maschile, va in archivio la stagione della Canottieri Ongina: lo Yaka Volley vince 3-1 e passa il turno

IlPiacenza è in caricamento