rotate-mobile
Volley

La Canottieri Ongina non fallisce l'appuntamento: Caselle ko in tre set

I gialloneri aumentano di un punto il vantaggio sul terzo posto. Bruni: "Una vittoria fortemente voluta"

L'occasione di consolidare il secondo posto era talmente ghiotta per la Canottieri Ongina che per l'avversario di turno non c'è stato nulla da fare. L'Arredopark Dual Caselle quarta forza del campionato si è dovuta inchinare allo strapotere di una squadra, quella giallonera, che seppur condizionata da assenze importanti (Miranda e Caci), è riuscita a vincere con il massimo scarto e compiere un passo in avanti importante in classifica. Unitrento, l'unica vera compagine sulla carta in grado di insidiare la zona playoff, ha avuto la meglio ma solo per 3-2 sul campo del Grassobbio e di conseguenza il divario tra le due si è allungato di un punto.

A decidere le sorti del confronto è stato il muro: i padroni di casa ne hanno messi a segno 14 (7 di capitan De Biasi e 4 di Fall) contro i 6 della formazione veronese. Protagonista assoluto, tra i singoli, lo schiacciatore Daniel Bacca, 18 volte a segno, con solidità in ricezione e attacco. 

LE PAROLE DEI PROTAGONISTI - Così Gabriele Bruni ha commentato la netta vittoria della sua squadra: "E’ stata una vittoria fortemente voluta e ancora una volta chi ha dovuto sostituire i compagni si è fatto trovare pronto. Sugli scudi c’è sicuramente il fondamentale del muro, ma anche la capacità di abbassare progressivamente il numero degli errori, passando dai 9 del primo set ai 6 dl secondo e infine ai 3 del terzo parziale. Questo ha aiutato molto per portare a casa tre punti fondamentali. Siamo stati più regolari in tutti i fondamentali rispetto a sette giorni prima contro Miners; chiaramente ci sarà ancora da lavorare, ma a questo ci penseremo in settimana. Da segnalare l’ottima prova dei centrali soprattutto a muro e di Bacca, autore di una gara di estremo spessore".

TABELLINO

CANOTTIERI ONGINA-ARREDOPARK DUAL CASELLE 3-0

(25-20, 25-23, 25-20)

CANOTTIERI ONGINA: Piazzi 5, Fall 9, Ramberti 2, Bacca 18, De Biasi B. 10, Paratici 12, Cereda (L), De Biasi M., Ousse. N.e.: Zorzella, Durante, Caci. All.: Bruni

ARREDOPARK DUAL CASELLE: Sasdelli, Tarocco 11, Solazzi 3, Massafeli 5, Alberti 17, Caiola 5, Frigo (L), Fiocco, Hernandez 1, Bernabè, Franchini 3. All.: Pes

ARBITRI: Roncati e Branca

Risultati decima giornata di ritorno serie B maschile girone C:

Policura Lagaris-Ks Rent Trentino 0-3

Radici Cazzago-Gabbiano Mantova 1-3

Valtrompia Volley-Imecon Crema 3-0

Volley Cavaion-Acv Miners 3-1

Mgr Grassobbio-Unitrento Volley 2-3

Canottieri Ongina-Arredopark Dual Caselle 3-0

Classifica:

Gabbiano Mantova 47, Canottieri Ongina 43, Unitrento Volley 37, Valtrompia Volley 29, Arredopark Dual Caselle 28, Mgr Grassobbio 25, Ks Rent Trentino, Volley Cavaion 20, Imecon Crema 19, Radici Cazzago 18, Acv Miners 17, Policura Lagaris 3.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Canottieri Ongina non fallisce l'appuntamento: Caselle ko in tre set

IlPiacenza è in caricamento