rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Volley

La Canottieri Ongina sfida il Miners

Domani alle 18 gli uomini di Bruni affrontano i trentini di Taborda, in grande forma nell'ultimo periodo

Ora la parola d'ordine è vietato fermarsi. La Canottieri Ongina deve difendere il primo luogo la vetta, condivisa con Il Gabbiano Mantova, ed in seconda battuta la zona playoff, riservata alle prime due classificate, dall'assalto delle dirette inseguitrici. L'ostacolo da superare tuttavia non sarà di quelli agevoli: a Monticelli arrivano gli ostici trentini del Miners (si gioca sabato alle 18), squadra segnalata in grande forma nell'ultimo mese e mezzo. Sarà dunque una partita da giocare al massimo delle proprie possibilità onde evitare sgradite sorprese. 

Il tecnico Gabriele Bruni spiega la ricetta per ottenere l'ottava importante vittoria stagionale: "Affrontiamo una squadra partita male, ma che si è ripresta molto bene. Ha vinto tutti e tre i derby trentini e sta giocando bene con un organico giovane. Per quanto ci riguarda, sono rientrati i vari piccoli acciacchi e siamo in una buona fase di forma fisica. Dobbiamo confermare quanto di buono abbiamo fatto a Crema e cercare di realizzare i nostri obiettivi di gioco, orientati anche sul futuro; stiamo lavorando molto sia sulla fase cambio palla sia su quella break. Come sabato scorso, dovremo rimanere lucidi e attenti e non fare prendere entusiasmo all’avversario, sapendo comunque che c’è anche lui in campo. Sarà importante lavorare molto bene sulla ricezione-punto".

Avversario tosto dunque quello dei gialloblù, sesto in classifica con 13 punti all'attivo e che ha vinto cinque degli ultimi sei incontri disputati dopo i due ko iniziali. L'allenatore, l'argentino Guillermo Mario Taborda, già protagonista in Trentino con Cles (promozione in A2), vante numerose esperienze tra cui quelle con Lamezia, Molfetta e Portomaggiore. 

Questo il suo pensiero alla vigilia: "Siamo soddisfatti di quanto abbiamo fatto finora con una squadra che mancava di esperienza essendo giovane. Abbiamo accelerato alcuni processi, siamo migliorati nel muro-difesa che è sempre difficile, mentre in battuta facciamo ancora un po’ fatica, ma spingiamo molto al servizio per mettere pressione agli avversari. La Canottieri Ongina? Ho vinto cinque volte la B e credo che solo lei possa perdere questo campionato. Sono contento che Daniel Bacca, un ragazzo che stimo e che ho avuto a Portomaggiore, giochi in una squadra di vertice come Ongina, che a mio avviso è superiore a Mantova soprattutto perché in battuta fa molto bene ma sbaglia poco. Per noi sarà un match molto difficile e sarà un ottimo allenamento, poi ovviamente cercheremo di fare del nostro meglio".

A dirigere l’incontro tra Canottieri Ongina e Acv Miners saranno il primo arbitro Emanuele Papini e il secondo arbitro Giada Alessandra Fiori.

Infine la partita sarà trasmessa in diretta Facebook sulla pagina Volley Canottieri Ongina.

LA NONA GIORNATA

Policura Lagaris-Unitrento Volley, Valtrompia Volley-Gabbiano Mantova, Arredopark Dual Caselle-Volley Cavaion, Mgr Grassobbio-Ks Rent Trentino, Radici Cazzago-Imecon Crema, Canottieri Ongina-Acv Miners.

LA CLASSIFICA

Canottieri Ongina, Gabbiano Mantova 20, Arredopark Dual Caselle 17, Valtrompia Volley 15, Unitrento Volley 14, Acv Miners 13, Mgr Grassobbio 11, Imecon Crema 10, Radici Cazzago 9, Ks Rent Trentino 8, Volley Cavaion 7, Policura Lagaris 0.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Canottieri Ongina sfida il Miners

IlPiacenza è in caricamento