rotate-mobile
Volley

Volley Coppa Cev, Piacenza rimonta ma cede al golden set: addio sogni di finale

La formazione di Botti ha vendicato l'andata v'intende 3-0, ma il set in più è andato a Roseleare

Addio ai sogni di finalissima. La Bluenergy Daiko Volley Piacenza va ko soltanto al golden set contro Roseleare nel ritorno delle gare di semifinale. La formazione di Botti, autrice di una partita opaca all'andata persa 3-0 sette giorni fa, è stata capace di una grande rimonta fra le mura amiche e di azzerrare così il tutto. Il set in più, quello decisivo, è stata una battaglia a favore della formazione belga. Si spegne sul più bello il percorso in Coppa Cev. Roseleare se la vedrà con Modena. 

Dopo un avvio equilibrato (6-6), Piacenza ha subito alzato il ritmo (11-8), brava a gestire gli avversari nei tentativi di rientro (15-13). Parziale per il 17-13  e vittoria 25-17. Molto simile il secondo set anzi, la formazone belga non si è quasi mai presentata: Piacenza dopo il 10-4 iniziale ha siglato anche il 15-9 e il 21-13. Finale da 25-19. Nel terzo set Roseleare ha provato a riaprire i giochi (2-5). Botti a richiamato i suoi per una rincorsa con parità 10-10. Battaglia punto a punto fino al 20 pari, poi Piacenza ha creato un break per la vittoria finale: 25-21. 

Golden set punto a punto con rimonta di Piacenza. Dopo il 10 pari Roseleare si è fissato sul 10-13, Daiko da 11-13, ma nel finale non è riuscita a ribaltare: 12-15.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley Coppa Cev, Piacenza rimonta ma cede al golden set: addio sogni di finale

IlPiacenza è in caricamento