rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Volley

Superlega playoff, Piacenza è già spalle al muro: in gara 1 vince Trento

Gara 2 è fissata per domenica 3 aprile

"La discrepanza fra la nostra battuta e la loro rispetto alla nostra ricezione ha rotto l'equilibrio all'inizio di ogni set, nel secondo da essere sotto 11-4 abbiamo ricucito per il 12-10, però quando succede spesso fai poi molta fatica a rientrare. Sommiamo i tanti errori in attacco e succede che perdi". Così coach Bernardi commenta la sconfitta della sua Gas Sales Buenergy contro Trento 3-0 in gara 1 dei quarti di finale play off.

La formazione è già spalle al muro e la prossima settimana, domenica 3 aprile, dovrà far valere al massimo il fattore campo e riportare la serie in parità per giocarsi poi la bella.

Dopo lo 0-2 del primo set, Trento scappa sul 7-4, ma Piacenza ha pazienza di ricucire poco per volta fino all'11-11 e mettere anche la freccia per l'11-12. Piacenza fa +1 e Trento impatta fino al 16-16, quando avviene l'opposto fino al 20-20. La squadra di Bernardi va per il 23-24, Trento pareggia e chiude 27-25.

Trento fa voce grossa per l'11-4, Piacenza ancora ricuce, stavolta al 12-10, ma senza riuscire a riaprire i giochi (15-11). E' un set che ha poca storia per gli ospiti: 25-20.

Il dominio casalingo si fa sentire ancora prima nel terzo set e l'equilibrio dura giusto il tempo di un 3-3; 16-8 per i padroni di casa con Piacenza che continua a faticare: 25-16.

Itas Trentino-Gas Sales Bluenergy Piacenza 3-0 (27-25, 25-20, 25-16)
Itas Trentino: Michieletto 15, Lisinac 9, Pinali 13, Kaziyski 13, Podrascanin 8, Sbertoli, Zenger (L); Lavia 1, D’Heer, Sperotto. N.e. Cavuto, Albergati, De Angelis. All. Angelo Lorenzetti.
Piacenza: Holt 3, Brizard 3, Recine 7, Caneschi 3, Lagumdzija 15, Rossard 7, Catania (L); Stern, Antonov 1, Cester 3. N.e. Russell, Pujol, Tondo. All. Lorenzo Bernardi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Superlega playoff, Piacenza è già spalle al muro: in gara 1 vince Trento

IlPiacenza è in caricamento