rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Volley

Canottieri Ongina, parla Thomas Ramberti: "Ci aspettiamo un Valtrompia agguerrito"

Il grande ex inquadra il match in arrivo e commenta l’avvio di stagione positivo dei piacentini

Meno due a Canottieri Ongina - Valtrompia e l'attesa inizia a salire. Lo scontro tra la seconda e la terza della graduatoria potrebbe indirizzare il campionato di ciascuna delle due squadre: Lo sa benissimo Thomas Ramberti, palleggiatore classe 1993, uno dei due grandi ex (l'altro è il tecnico Gabriele Bruni). Il romagnolo è tra i protagonisti di questo positivissimo avvio dei gialloneri, preceduti di un solo punto da Il Gabbiano Mantova. 

Ecco come, ai canali ufficiali, fotografa il momento della squadra: "Centrare quattro vittorie su quattro con  una squadra nuova non è male. Era un qualcosa da un lato di non scontato, ma dall’altro richiesto per una formazione che vuole puntare in alto. Siamo stati bravi a portare a casa anche i match dove non giocavamo benissimo. Credo che ci stia premiando il sistema di gioco su cui coach Bruni sta lavorando per mettere insieme individualità importanti. Il lavoro porterà i suoi frutti strada facendo, ma intanto abbiamo conquistato i primi risultati. C’è un buon clima".

L'unico neo rimane la partenza ad handicap, con i primi set persi: "Partiamo sempre a rilento e stiamo lavorando per risolvere la questione. Toccherà anche a me capire bene la distribuzione ideale per far sì che il motore di squadra si accenda subito".

Il match di sabato bisognerà affrontarlo al meglio delle proprie possibilità: "E’ una squadra che reputo di media-alta classifica, sta giocando bene e arriverà qua con la voglia di vincere. Hanno un bel mix tra atleti esperti e molto giovani, un Burbello in forma potrebbe essere per esempio molto pericoloso. Conoscendo il Valtrompia, arriveranno a Monticelli molto agguerriti".

Ecco come andrà affrontata la squadra bresciana: "Per me sarà importante lavorare bene in battuta per togliere un po’ dal gioco i loro due buoni centrali e rendere un po’ più facile il gioco".

L'impatto in campo è stato positivo: "L'intesa con gli attaccanti? E’ buona con tutti, stiamo cercando di migliorare alcune finezze relative a situazioni specifiche che possono accadere durante un set".

Idem con la città: "Mi trovo bene con tutte le componenti dell’ambiente di questa realtà".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Canottieri Ongina, parla Thomas Ramberti: "Ci aspettiamo un Valtrompia agguerrito"

IlPiacenza è in caricamento