Week end di sport: Lpr e Nordmeccanica a caccia dell'impresa

Cosa ci dobbiamo aspettare da questo fine-settimana sportivo: la situazione delle squadre piacentine

Fine settimana di grande sport quello ci apprestiamo a vivere. La Piacenza del volley provera’ a prendersi al finale nel femminile e l’Europa nel maschile, il basket chiude la regular season di serie B con la Bakery ad un passo dal primo posto. Nel calcio il Pro Piacenza proverà a proseguire la striscia vincente in trasferta mentre il Piacenza se la vedrà nel “big match” di Lecco.

BAKERY BASKET: dopo la vittoria in rimonta contro Cento, la squadra di Bizzozi è in cerca del primo posto finale nel girone A di serie B. Ultimo ostacolo i pistoiesi di Bottegone, formazione già certa di disputare il playout ma ricca di individualità di spicco come Toppo e Laudoni. In attesa di conoscere l’avversario nei playoff (probabilmente Monsummano) i biancorossi avranno un orecchio anche a Santarcangelo dove Forlì proverà il tutto per tutto per insidiare la leadership della Bakery.

LPR VOLLEY: dopo una splendida parte finale di stagione manca ancora un ostacolo per regalare a Piacenza l’Europa della Challenge. Sarà la Ninfa Latina  contendere ai biancorossi il pass per il continente. Dopo la netta vittoria sul Molfetta i ragazzi di Giuliani sembrano una macchina perfettamente oliata e quasi imbattibile con Perrin e Ter Horst attaccanti quasi immarcabili. Dopo una stagione difficile. L’obiettivo di inizio anno (il quinto posto) sembra ormai alla portata.

NORDMECCANICA: scontro finale contro la Foppapedretti Bergamo per andare a contendere in finale a Conegliano il titolo tricolore. Dopo una gara 1 che sembrava proiettare le bianco blu verso un’agevole qualificazione, il ritorno al PalaBanca ha visto le orobiche prevalere grazie alla crescita di Barun ed all’ingresso della sorprendente Sylla. Gara 3 si preannuncia una battaglia.

PRO PIACENZA: dopo le due importanti vittorie in trasferta a Bergamo e Bassano, i rossoneri proveranno al Martelli di Mantova a cercare i punti per la salvezza diretta. I rossoneri sono ad un passo dall’evitare gli spareggio retrocessione ed hanno costruito principalmente fuori casa la loro classifica.  I biancorossi di Prina sono già condannati ai play-out ma hanno ancora speranza di agganciare il Cuneo al quart’ultimo posto, mentre il Pro in caso di posta piena potrebbe virtualmente festeggiare la permanenza il Lega Pro.

PIACENZA CALCIO: poteva essere un autentico big-match promozione quello in scena a Lecco. Tuttavia la straordinaria cavalcata biancorossa ha reso l’incontro all’ombra del Resegone una sfida inutile per la classifica. Gia’ promossa la squadra di Franzini, sicura del secondo posto quella di De Paola. I lecchesi vorrano tuttavia dimostrare nello scontro diretto di non valere il -19 della graduatoria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Al fisco 5mila euro e lavoratori in nero ma in casa un tesoro da mezzo milione: ristoratori indagati

  • Piacenza e l'Emilia-Romagna in zona arancione: quello che c'è da sapere

  • Animale sulla strada, si ribalta tra il guard rail e il muro di una casa

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

  • Irenfutura, 13 posizione aperte in Emilia per lavorare con Iren

Torna su
IlPiacenza è in caricamento