assembramento

  • «Nessuna "movida", colpevoli solo di aver protratto l'incontro per ricordare l'amico scomparso»