elezioni regionali

  • Scagnelli (Pd): «Le scuole necessitano di personale stabile e formato»

  • Tagliaferri: «Cure palliative, serve un cambio di paradigma da cura della malattia a quella della persona»

  • «Salvini da questo territorio se ne andrà, io l’ho sempre girato e rimarrò»

  • Nuovo Psr: «Meno burocrazia, più attenzione ai giovani e alla montagna»

  • Regionali, la lista “Volt”: «Rappresentiamo la generazione dai 18 ai 35 anni»

  • «La Regione non ha fatto niente per i comuni montani»

  • Diritto alla mobilità per il voto alle elezioni Emilia-Romagna, grazie ai volontari Auser il trasporto alle urne

  • Callori: «Meno burocrazia per fare crescere le imprese. Bisogna scardinare il consolidato sistema di privilegi»

  • Tagliaferri: «Infrastrutture deficitarie, inadeguate e insicure rispetto alla mobilità reale»

  • Fratelli d’Italia, atteso Ignazio La Russa a Pianello

  • Scagnelli (Pd): «Famiglia è molto più di una coppia eterosessuale sposata e con figli»

  • «Più sicurezza nei comuni amministrati dalla Lega»

  • Tarasconi: «Non solo nuovi treni per i pendolari, occorre restituire dignità a chi viaggia»

  • Cappucciati (Lega): «Intervenire sull’Irap, i dislivelli non sono accettabili»

  • Elezioni Regionali, ecco il fac simile della scheda elettorale

  • «Superare le gare d'appalto nei servizio socio-educativi per un welfare migliore»

  • Callori: «La Regione srotoli tappeti rossi a chi spende la propria vita per gli altri»

  • Bonaccini: «In cinque anni pressione tributaria in discesa. Liberato un punto di Pil regionale»

  • Stragliati: «Doveroso garantire più servizi e meno pressione fiscale alla montagna»

  • Lavoro, Perrucci: «Emilia-Romagna più forte di Lombardia e Veneto»

  • Cappucciati (Lega): «Aderisco al manifesto per le cure palliative»

  • Pizzarotti: «Bonaccini in Regione ci ha sempre aiutato, il Governo leghista no»

  • «In Emilia-Romagna c'è molto più da imparare che da insegnare»

  • Rancan (Lega): «Con noi al Governo della Regione vince la famiglia tradizionale»

  • Molinari e Scagnelli a confronto con l’ex sindaco di Taurianova, minacciato dalla mafia