forza Italia, forza italia

  • Pronto soccorso chiusi, Malvisi (Fi): «Piano scellerato dell’Ausl»

  • «Difficile per i bilanci comunali venire incontro a commercianti e imprenditori, serve l’aiuto di Regione e Governo»

  • Girometta (Fi): «Da ripensare il futuro degli ospedali di Fiorenzuola e Castello»

  • Interventi economici, Girometta (Fi): «Da qualche parte bisogna iniziare»

  • Forza Italia: «Solo adesso ci si accorge che servono più investimenti sulla sanità»

  • «Usiamo l’avanzo di bilancio come fondo di garanzia per le piccole imprese familiari»

  • Girometta (Fi): «Dobbiamo elaborare un “Piano Marshall” per la nostra gente»

  • Il centrodestra: «Barbieri ha sostenuto le esigenze di tutto il territorio, ma non è stata ascoltata»

  • «Siamo la provincia emiliana più colpita e la Regione fa altrove l’hub per la terapia intensiva»

  • Girometta: «Forza Italia in tempi non sospetti aveva avvisato il Governo»

  • «Il Governo costringe gli autonomi al click day e riserva un trattamento di favore alle cooperative sociali»

  • «Forza Italia Giovani chiede il ritorno alla normalità nelle scuole superiori»

  • «Servono azioni concrete per sostenere i nostri comuni»

  • Girometta (Fi): «Consumare e comprare italiano sarà un ottimo modo per far ripartire la nostra economia»

  • Forza Italia: «Grande senso di responsabilità da parte del “popolo delle Partite Iva”»

  • Forza Italia: «L’emergenza ha evidenziato le lacune delle politiche sanitarie degli ultimi anni»

  • Girometta (Fi): «Sospendere tasse e imposte alle aziende»

  • Filiberto Putzu lascia Forza Italia: «Ritorno civico»

  • «La scelta di candidare Borgonzoni ha disperso i voti dei moderati»

  • Vertice di maggioranza: per ora niente rimpasti in Giunta

  • «Il centrodestra ha preso più voti in città rispetto al passato»

  • «Dalle Regionali ancora più fiducia nei confronti della Giunta Barbieri»

  • L’appello al voto di Forza Italia: «Siamo pronti per governare la regione»

  • «Piacenza è ancora l’ultima ruota del carro di questa regione»

  • Nuovo Psr: «Meno burocrazia, più attenzione ai giovani e alla montagna»