Martedì, 16 Luglio 2024

«Basta alla distruzione del pianeta, si prenda sul serio la sfida della crisi climatica»

In una mattinata almeno mille studenti hanno transitato in piazza Cavalli con cartelli alla mano, nell'ambito della manifestazione nazionale ed internazionale per il clima Friday For Future. «Con le nostre voci siamo gli unici che possono fare qualcosa per fermare questi fenomeni e il tempo per agire è veramente poco»

In una mattinata almeno mille studenti hanno transitato in piazza Cavalli con cartelli alla mano per chiedere che «i leader politici e la Conferenza delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici del 2021, prendano veramente sul serio la sfida della crisi climatica: ne va del nostro futuro, delle nostre vite». Così Stefano Ghidini di Friday For Future Piacenza ha sintetizzato i motivi che hanno spinto gli studenti piacentini a prendere parte alla manifestazione nazionale ed internazionale per il clima. Piazza Cavalli ha iniziato a riempirsi dalle 9 di venerdì 24 settembre: musica, cartelli e interventi al microfono degli studenti. «Siamo preoccupati – ha aggiunto Ghidinin ma il nostro essere in piazza non deve essere solo tristezza, paura, ansia, angoscia che pure ci appartengono, ma anche festa». «Ricchi o poveri, religiosi o atei, italiani o stranieri, ovunque saremo nel mondo, di qualsiasi ideologia o credenza, il cambiamento ci investirà allo stesso modo – ha detto Riccardo Dallacasagrande, segretario della Consulta degli studenti di Piacenza -. È ora dunque il momento di dire “basta” alla distruzione del nostro pianeta, di non fermarci, di diventare veramente quella collettività attenta ed ecologista qui ambiamo. Non fermatevi dal fare sentire le vostre voci: siamo gli unici che possono fare qualcosa per fermare questi fenomeni e il tempo per agire è veramente poco». La mattinata è stata seguita dagli inviati e speaker di Radio Immaginaria, la web radio degli adolescenti in Italia, nata alcuni anni fa nel Bolognese.

In piazza Cavalli la manifestazione per il clima dei "Fridays for future" ©Leo Trespidi/ilPiacenza

Video popolari

IlPiacenza è in caricamento