Venerdì, 30 Luglio 2021

«Bottigliate e droga tra ubriachi tutti i giorni. Questura e carabinieri sono assenti, siamo abbandonati»

La segnalazione di alcuni residenti nella zona della stazione: «Così tutti i giorni, davanti agli occhi dei nostri figli e dei bambini del quartiere. Le istituzioni intervengano»

Riceviamo da un nostro lettore, che si firma "Un genitore del quartiere abbandonato" questo video e le foto che pubblichiamo e che riguardano una situazione nota da tanto tempo. 
«La situazione - scrive - qui in zona stazione tra via Torricella, via Crescio e via Primogenita è questa: tutti i giorni sempre la stessa gente che si ubriaca e si droga in questo punto per poi cominciare a lanciarsi bottiglie addosso e picchiarsi. Ci sentiamo abbandonati, la polizia e i carabinieri sono quasi sempre assenti. Mi spiace per i nostri figli, per tutti i bambini del quartiere, non è giusto che tutti i santi giorni debbano assistere o sentire urla e litighi. Qui siamo in tanti, anche bambini, che inoltre devono vivere tra la spazzatura abbandonata. Ci capita ogni tanto al rientro dal parco di dover passare di fronte a questa gente. Speriamo che le autorità possano fare qualcosa».

Si parla di

Video popolari

«Bottigliate e droga tra ubriachi tutti i giorni. Questura e carabinieri sono assenti, siamo abbandonati»

IlPiacenza è in caricamento