Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Da luoghi dimenticati al dimenticarsi dei luoghi”, 10 anni di Campus Arata

 

Dopo quarant’anni dall’inizio della riqualificazione dell’area dell’ex macello, l’ordine degli architetti di Piacenza, ha organizzato mercoledì 28 febbraio, alle 16.30, all’interno del padiglione Manfredi, un evento per ripercorrere i dieci anni di presenza all’interno dell’area riqualificata. «È un privilegio per noi essere l’unico ordine degli architetti in Italia ad avere la sede all’interno di un campus universitario – spiega Giuseppe Baracchi, presidente dell’ordine degli architetti di Piacenza – il 28 febbraio porteremo a conoscenza dell’intera città il percorso che  ha portato a questa riqualificazione, che è un esempio altissimo da portare in tutta Italia, perchè  è stato un progetto molto ambizioso, e per questo evento saranno presenti le autorità e gli architetti che hanno reso possibile la riqualificazione».

«In maggio organizzeremo un festival dell’architettura a Bastione San Sisto – spiega Marta Piana, architetto piacentino – sarà un evento aperto alla cittadinanza, con incontri pomeridiani e serali, per poter confrontarci con persone interessate all’architettura e con ospiti di richiamo nazionale. Oltre agli incontri, sono previsti intrattenimenti musicali che coinvolgono l’arte, lo street food e vari spettacoli ed eventi».

IMG_9740-2

Potrebbe Interessarti

Torna su
IlPiacenza è in caricamento