rotate-mobile

La collezione del Cardinale in un museo moderno, apre al pubblico il “nuovo” Appartamento

Dal focus su Ecce Homo di Antonello e Dittico di Jan Prevost agli argenti, passando per l'attribuzione delle opere: l’anteprima dello “scrigno d’arte restaurato” del Collegio

Le tele del Seicento e del Settecento, i quadri devozionali del XVI secolo, i pezzi liturgici in argento - dall’ostensorio al busto reliquario - e un rinnovato focus sulle opere principe dell’allestimento: l’Ecce Homo di Antonello da Messina e il dittico di Jan Prevost. È il nuovo volto dell’Appartamento del Cardinale del Collegio Alberoni di Piacenza, «un museo vero e proprio», spiega Giorgio Braghieri, presidente dell’Opera Pia Alberoni, promotrice del restyling - circa 100mila euro il costo complessivo - del luogo di esposizione del nucleo più importante della collezione alberoniana, realizzato con il contributo della Regione Emilia-Romagna, della Banca di Piacenza e dell’azienda Steriltom.

                     appartamento del cardinale collegio alberoni-2

«Uno scrigno d’arte restaurato» pronto a riaprire le porte ai visitatori a partire da domenica 13 marzo, presentato in anteprima al tavolo della biblioteca monumentale del Collegio. Presenti anche padre Nicola Albanesi, Superiore del Collegio, padre Erminio Antonello, visitatore della Provincia Italiana della Congregazione della missione, don Andrea Pilato, studioso di iconografia sacra e di arti applicate - curatore della sezione di argenti - e Angelo Loda, storico dell’arte, nonché curatore del nuovo allestimento dell’appartamento. Una rilettura della collezione che viaggia su due filoni principali, come sottoline Loda, nel rispetto di quella che è stata la collezione del Cardinale «però mostrata in una veste museografica più moderna». Nel video le interviste e l'esposizione.

                            ecce homo appartamento del cardinale collegio alberoni (FILEminimizer)-2

Sabato 12 marzo alle ore 16 nella Sala degli Arazzi della Galleria Alberoni si terrà l’inaugurazione ufficiale dell’Appartamento. Interverranno Padre Nicola Albanesi, Superiore del Collegio Alberoni, Padre Erminio Antonello, Visitatore della Provincia Italiana della Congregazione della Missione, monsignor Adriano Cevolotto, Vescovo di Piacenza-Bobbio, Angelo Loda, curatore del nuovo allestimento dell’Appartamento del Cardinale. Al termine degli interventi salirà sul palco della sala degli Arazzi monsignor Pierangelo Sequeri per un intervento intitolato "Popolo mio che male ti ho fatto", una riflessione sull’Ecce Homo di Antonello da Messina. L’intervento di monsignor Sequeri sarà in dialogo con l’Orchestra Sinfonica Esagramma, ensemble in cui suonano fianco a fianco musicisti con e senza disabilità. Al termine sarà offerto un aperitivo nel portico d’ingresso della Galleria. Seguiranno brevi visite all’Appartamento del Cardinale. La partecipazione all’inaugurazione è a inviti (nel rispetto delle garanzie a tutela covid 19). Per informazioni contattare: uffici@operapiaalberoni.it

Come visitare il Collegio e la Galleria Alberoni

Domenica 13 marzo - Visite speciali no stop al solo Appartamento del Cardinale, con ingresso ridottissimo (€. 4,50). Le visite avranno la durata di circa 40 minuti con inizio, dalla Galleria Alberoni, alle ore 15 – 16 – 17 – 18 – 19. Prenotazione obbligatoria al seguente recapito: 3349790207Info: uffici@operapiaalberoni.it

Apertura speciale - Tutte le domeniche dal 20 marzo 2022 fino alla fine di giugno 2022: Visita libera alla sola Galleria Alberoni: ore 15.00 – 18.00; Visita guidata ordinaria al Collegio e alla Galleria Alberoni: ore 15.00*; Visita guidata speciale all’Appartamento del Cardinale: ore 16.45*. *l’itinerario permette la visione dell’Ecce Homo di Antonello da Messina

Apertura ordinaria - Tutte le domeniche dall’ultima di settembre all’ultima di giugno: Visita libera (senza guida) alla sola Galleria Alberoni: ore 15.30 – 18.00; Visita guidata ordinaria al Collegio e alla Galleria Alberoni: ore 16.00 *. *l’itinerario permette la visione dell’Ecce Homo di Antonello da Messina

Altre modalità di apertura e visita - Apertura su appuntamento anche per singoli visitatori. È possibile contattare la Galleria Alberoni per un percorso accompagnato della durata di un’ora nei seguenti giorni: lunedì 9-12 / 14-18, giovedì e venerdì 8-12 / 14-18. Visite gruppi: Per gruppi di almeno 15 visitatori visita guidata su prenotazione in ogni giorno della settimana. La Galleria e il Collegio Alberoni sono chiusi nel mese di luglio e agosto.

Sullo stesso argomento

Video popolari

La collezione del Cardinale in un museo moderno, apre al pubblico il “nuovo” Appartamento

IlPiacenza è in caricamento