rotate-mobile
Domenica, 21 Aprile 2024

«Noi lottiamo per i diritti dei lavoratori e invece siamo stati trattati come criminali»

Protesta davanti alla questura dopo l'operazione della polizia, il Si Cobas: «La polizia dovrebbe essere contenta che esista un sindacato che va in giro nei magazzini e che scopre cosa succede nei posti di lavoro: chi lavora in nero, chi è sottopagato, chi è senza contratto colletivo nazionale e invece ci vengono a prendere a casa come criminali». 

Si parla di

Video popolari

«Noi lottiamo per i diritti dei lavoratori e invece siamo stati trattati come criminali»

IlPiacenza è in caricamento