rotate-mobile

La polizia chiude un bar in via Pozzo, spintoni e insulti a due giornalisti

La polizia ha chiuso un bar di Quartiere Roma. Si tratta del Bar Africano di via Pozzo che dovrà tenere la serranda abbassata per 20 giorni. Il questore di Piacenza Salvatore Arena, in applicazione delle norme del Testo unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza (Tulps), ha infatti disposto la sospensione dell'attività per l'esercizio pubblico dopo i numerosi interventi delle forze dell'ordine nei mesi scorsi.

Due giornalisti della nostra testata, Emanuela Gatti e Andrea Pasquali, sono stati aggrediti da uno dei gestori che è finito in questura. La giornalista è stata strattonata violentemente dall'uomo che voleva prendere la telecamera del suo collega, ha cercato di difendersi e lo straniero è stato bloccato in pochi secondi dai poliziotti. Entrambi si sono riservati di fare querela. L'uomo e la donna stranieri, che hanno dato da fare anche agli agenti, sono stati quindi caricati a bordo di una volante e portati in questura: per loro si profila la denuncia per oltraggio, ingiurie e resistenza a pubblico ufficiale ---> LEGGI L'ARTICOLO 

Video popolari

La polizia chiude un bar in via Pozzo, spintoni e insulti a due giornalisti

IlPiacenza è in caricamento