Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

The Game, la boxe diventa spettacolo a Piacenza: «Ecco come abbiamo allenato i nostri pugili»

Appuntamento domenica 28 aprile al palazzetto dello Sport di via Alberici: quattro incontri fra professionisti e tanto spettacolo assicurato

 

Mancano poche ore all'inizio di "The Game", il grande evento di pugilato che si terrà a Piacenza la sera di domenica 28 aprile al palazzetto dello Sport di via Alberici, dove si terranno sul ring - fra luci, musica e coreografie spettacolari - quattro incontri fra grandi professionisti e in apertura, altrettanti match fra non professionisti. 

«In questo team ho pensato a un lavoro sulla forza esplosiva e resistente dei pugili - afferma il preparatore atletico Emanuele Tagliaferri - un tipo di allenamento adottato dagli americani e non ancora arrivato qui. Questo allenamento ha già riscosso successo in passato, ora lo riproponiamo con nuove aggiunte. Dunque un lavoro di forza fisica mirato con i pesi, e abbinato al gesto tecnico e atletico della boxe».

«Il segreto nella boxe? Mai perdere un solo secondo, altrimenti lo pagherai tutta la vita» sottolinea Altin Dedej, uno dei pugili pro che sarà protagonista sul ring.

Alle spalle degli organizzatori c'è anche la saggezza del maestro piacentino Giordano Mosconi, che afferma: «Il pugilato non è uno sport diverso dagli altri, ma il giovane che viene in palestra impara anche l'educazione».

Conclude Fabio Tonoli della Pro Fighting: «Sarà uno spettacolo per Piacenza vedere tanti professionisti in una sola serata. Questo sarà uno degli eventi più belli degli ultimi tempi, con pugili pro molto forti, e anche non professionisti di ottimo livello»

Potrebbe Interessarti

Torna su
IlPiacenza è in caricamento