Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Una telefonata al giorno per combattere la solitudine degli anziani

 

Firmata la convenzione tra l’associazione di volontariato Misericordia e Acer per il nuovo progetto “Telefonata Amica”, volto non solo ad essere vicino a persone anziane che vivono sole, ma soprattutto per evitare episodi di abbandono. Un progetto che vede in prima linea i militi della Misericordia, con telefonate giornaliere per arginare la solitudine di molti anziani e per creare un rapporto amichevole attraverso un appuntamento quotidiano.  

«Questo progetto è già stato avviato da 4 anni – spiega Rino Buratti di Misericordia – abbiamo accolto con molta soddisfazione questa collaborazione con Acer proprio perché la nostra è una missione sociale. La confraternita si basa sul volontariato e le spese per i servizi sociali sono autofinanziate. Gran parte delle nostre entrate arrivano dalla raccolta dei tappi di plastica, che vendiamo ad un’azienda specializzata che provvede a riciclare il materiale plastico, e grazie a questa convenzione Acer si impegna a promuovere l’iniziativa di raccolta anche tra i suoi inquilini e posizionando appositi contenitori nei quartieri Erp».

«Il ruolo di Acer è quello di perseguire un obiettivo che è legato al benessere dei nostri inquilini – spiega il presidente Patrizio Losi –. Questo accordo è stato creato sia per fornire un supporto morale sia pratico per le persone che vivono sole nei nostri appartamenti».

Potrebbe Interessarti

Torna su
IlPiacenza è in caricamento