rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022

Le immagini dell'arresto dell'uomo armato di coltello che grida «Allah Akbar». Sotto la felpa aveva un tappetino islamico da preghiera

In un video virale sui social gli ultimi istanti dell'episodio avvenuto in piazza Cavalli la notte di Halloween, quando l'egiziano è stato bloccato da polizia e carabinieri

In un video virale sui social gli ultimi istanti dell'episodio avvenuto in piazza Cavalli la notte di Halloween, quando l'egiziano armato di coltello che ha seminato il panico è stato bloccato con fatica da polizia e carabinieri. Una volta ammanettato, quando è stato perquisito dagli agenti, sotto la felpa aveva un tappetino islamico per la preghiera. Una volta portato in questura ha proseguito a gridare «Allah Akbar» anche in cella di sicurezza.

Sullo stesso argomento

Video popolari

Le immagini dell'arresto dell'uomo armato di coltello che grida «Allah Akbar». Sotto la felpa aveva un tappetino islamico da preghiera

IlPiacenza è in caricamento