rotate-mobile
Fiorenzuola Today Monticelli d'Ongina

Scompare da casa, i vigili del fuoco trovano il cadavere nel Po

Il cadavere del 50enne piacentino scomparso da casa nella mattinata del 5 settembre è stato trovato dal Sommozzatori dei vigili del fuoco di Bologna che da ore stavano battendo le sponde del Po a Monticelli

Il cadavere del 50enne piacentino scomparso da casa nella mattinata del 5 settembre è stato trovato dal Sommozzatori dei vigili del fuoco di Bologna che da ore stavano battendo le sponde del Po. L'uomo aveva abbandonato la propria auto nei pressi della motonautica, sul ponte che da San Nazzaro porta a Castelnuovo Bocca d'Adda. La vettura era stata trovata da una pattuglia della polizia Municipale della Bassa Valdarda Fiume Po ancora con il motore acceso con all'interno un biglietto d'addio. Immediatamente erano scattate le ricerche da parte dei vigili del fuoco di Fiorenzuola e Bologna, dei carabinieri di Monticelli, dei volontari della Protezione Civile. Dopo qualche ora, nel pomeriggio, la tragica scoperta: il cadavere è stato individuato in fondo al fiume vicino alla sponda lodigiana. 

Ricerche scomparso in Po a Monticelli ©Bonetti/ilPiacenza

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scompare da casa, i vigili del fuoco trovano il cadavere nel Po

IlPiacenza è in caricamento