rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Fiorenzuola Today Cortemaggiore

A Cortemaggiore non c’è pace: si dimette il consigliere Giovanni Garbi

Il rappresentante del “Centro magiostrino” si dimette e lascia il posto a Giacomo Console

Dopo il “rifacimento” della Giunta a poche ore di distanza – con le critiche dell’opposizione – c’è un altro colpo di scena nei primi passi dell’Amministrazione del sindaco Luigi Merli a Cortemaggiore. Nelle scorse ore si è dimesso il consigliere di maggioranza Giovanni Garbi, rappresentante del “Centro magiostrino” all’interno del centrodestra. Garbi aveva subito evidenziato che non sarebbero stati rispettati, nella composizione della Giunta, gli accordi pre elettorali tra i partiti del centrodestra e il gruppo civico, che non è stato premiato nelle scelte degli incarichi. Così Garbi si fa da parte ed entra al suo posto il primo dei non eletti, che è Giacomo Console, altro rappresentante del “Centro magiostrino”. Martedì 2 novembre alle 18 si terrà il Consiglio comunale per la surroga del consigliere. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Cortemaggiore non c’è pace: si dimette il consigliere Giovanni Garbi

IlPiacenza è in caricamento