FiorenzuolaToday

A passeggio con abiti mimetici e un ombrello a forma di sciabola, scatta l'allarme

Un 37enne di Caorso ha attirato l'attenzione di un carabiniere fuori servizio che lo ha visto passeggiare con abiti in stile militare e a tracolla un oggetto con l'impugnatura da sciabola. Era un ombrello. L'uomo è stato invitato, viste le recenti allerte terrorismo, a non utilizzarlo in posti pubblici

L'ombrello

Lo ha visto camminare sul ciglio della strada vestito con abiti militari, una cuffia che gli copriva il viso e con a tracolla un oggetto con l'impugnatura da sciabola e ha chiamato in aiuto i colleghi per un controllo. E' successo nella tarda mattinata del 12 gennaio tra San Pietro in Centro e Polignano. Un carabiniere fuori servizio ha notato un 37enne di Caorso con un abbigliamento sospetto e un oggetto, che per le ultime allerte terrorismo, ha attirato l'attenzione del militare. In realtà si trattava di un ombrello "particolare" con una impugnatura da sciabola che poteva essere confuso con un'arma vera e propria. Il 37enne, dispiaciuto e spaventato, per l'accaduto ha raccontato di averlo acquistato senza pensare alle conseguenze: è infatti consigliato (e anche in alcuni casi vietato) di non portare oggetti che possano ricordare armi e armi giocattolo in posti pubblici per non creare allarmismi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le spaccano la faccia contro una cancellata per rapinarla della borsa

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • Scaraventano un cancello contro la polizia per scappare dopo il colpo: quattro arresti

  • Cacciatore cade in un dirupo e muore

  • Cene e ritrovi clandestini in due locali, blitz della finanza: multa per tutti e attività sospesa

  • Nuova ordinanza della Regione: aperti i negozi nei festivi. Ma si rimane in fascia arancione

Torna su
IlPiacenza è in caricamento