rotate-mobile
Fiorenzuola / Fiorenzuola d'Arda

Al cimitero un'area per i non cristiani. Si rimettono a nuovo anche vialetti e recinzioni

Nell’area ex-infanti il campo inumazioni per i cittadini di altre religioni. Previsto il recupero della cappella di fondo sul lato sinistro, oggi in stato di degrado. Lavori per 362mila euro per «restituire il giusto decoro ad un luogo di culto»

Lavori di riqualificazione di alcune aree e manufatti caratterizzati da ammaloramento e degrado nel cimitero di Fiorenzuola. Dopo i diversi interventi di ampliamento e riqualificazione che si sono succeduti negli scorsi anni, ora l’Amministrazione intende proseguire nel percorso di restituzione «del giusto decoro al luogo di culto pubblico». La Giunta comunale nei giorni scorsi ha approvato un progetto da oltre 362mila euro per riqualificare il muro di recinzione sul lato sud ed ovest del campo santo, oltre alla sistemazione di alcuni vialetti, il recupero della cappella di fondo sul lato sinistro e il recupero dell’area ex-infanti nella zona nord ovest come campo inumazioni per i cittadini di religioni differenti da quella cristiana.Muro recinzione cimitero Fiorenzuola-2

Per quanto riguarda il muro che delimita il perimetro del cimitero, gli operai interverranno con «il risanamento di zona ammalorate, tramite il ripristino dell’intonaco e la ritinteggiatura» – si legge nel progetto. I vialetti, ora in cemento e asfalto, saranno invece rimessi a nuovo con la posa di autobloccanti e cordoli. L’area ex-infanti necessita di un intervento generale in quanto ad oggi versa in stato di degrado sia per quanto riguarda gli elementi costruttivi che compongono la recinzione, sia per quanto riguarda lo stato del terreno e della vegetazione incolta in parte nata in modo spontaneo che la occupa. «La scelta di destinare quell'area ad altre confessioni religiose - spiega il sindaco Romeo Gandolfi - arriva in seguito a diversi incontri che si sono susseguiti, insieme alla vicesindaco Paola Pizzelli, con la comunità Islamica di Fiorenzuola. Avevamo promesso di fare il possibile per trovare uno spazio per i loro defunti e, dopo averlo previsto nel Piano regolatore cimiteriale approvato nei mesi scorsi, ora possiamo destinare un'area a nord ovest del cimitero ad altre religioni».

Cappella di fondo cimitero Fiorenzuola-2La cappella, invece, «si mostra molto deteriorata e necessita di urgenti interventi di restauro, sia a livello della copertura, sia per quanto riguarda il recupero delle decorazioni, mentre esternamente l’edificio presenta buone condizioni di conservazione, con criticità localizzate. È già stata oggetto di interventi puntuali di ripristino degli intonaci interni ed esterni. Tuttavia, gli intonaci di alcuni elementi verticali, della volta e dell’abside risultano attualmente in evidente stato di degrado, soprattutto dovuto a infiltrazioni di acque piovane dalla copertura ed all’umidità di risalita dal terreno».

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al cimitero un'area per i non cristiani. Si rimettono a nuovo anche vialetti e recinzioni

IlPiacenza è in caricamento