menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La consegna dell'ambulanza. Sotto Foli e Vedovelli (foto Leonardo Trespidi)

La consegna dell'ambulanza. Sotto Foli e Vedovelli (foto Leonardo Trespidi)

Ambulanza da Fiorenzuola in Mali: «La "Valdarda 5" porterà aiuto nei Paesi meno fortunati di noi»

Il mezzo 4X4, fino a qualche mese fa in servizio a Vernasca, nei primi mesi del 2021 raggiungerà il Continente Africano e La Pubblica Valdarda l'ha donata all'associazione "Gente d'Africa"

E' "anziana" l'ambulanza Valdarda 5 della Pubblica Assistenza di Fiorenzuola, Lugagnano e Vernasca: non potrà più essere utilizzata per prestare soccorso, su richiesta del 118, nel nostro territorio ma potrà dare ancora tanto a chi ha bisogno in Mali. Il mezzo 4X4, fino a qualche mese fa in servizio a Vernasca, nei primi mesi del 2021 raggiungerà il Continente africano e più precisamente nel Dispensario Medico del villaggio di Kofebà nella regione di Kità. La Pubblica Valdarda l'ha donata all'associazione "Gente d'Africa" e grazie al volontario Mauro Foli, che qualche giorno fa l'ha presa in consegna, arriverà in un villaggio africano per «portare aiuto in quei posti del mondo meno fortunati di noi» - spiegano Cristina Vedovelli e Gabriele Toloni, rispettivamente presidente e vice delle sezioni Anpas della Valdarda. L'ambulanza, sistemata e revisionata, pronta per iniziare un nuovo servizio, consentirà di trasportare in particolare partorienti verso un dispensario medico che l'associazione sta finendo di costruire, oltreché per raggiungere i villaggi di un'area molto vasta per vaccinare bambini e portare assistenza medica a chi ha bisogno.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

«Il giardino di via Negri è un ritrovo di spacciatori»

Attualità

"Paga per sbloccare il pacco": attenzione alla nuova truffa via sms

Attualità

Inps: «Nuovo tentativo di truffa tramite e-mail»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento