Martedì, 16 Luglio 2024
Fiorenzuola / Fiorenzuola d'Arda / Via John Fitzgerald Kennedy

Via Kennedy sarà più sicura anche per ciclisti e pedoni. Prevista una nuova rotonda

Il Comune di Fiorenzuola investe 194mila euro per realizzare, in primavera, nuovi attraversamenti e percorsi ciclopedonali in via Kennedy, oltre alla riqualificazione di alcune vie del centro in cubetti di porfido

Oltre 194mila euro per la sistemazione di alcune strade del territorio Comunale. I lavori, che saranno svolti nella primavera del nuovo anno, riguarderanno alcune vie del centro storico e la riqualificazione di viale Kennedy. In centro, con 111.921 euro verranno rimesse a nuovo, con la pavimentazione in cubetti di porfido, via Sforza Pallavicino, via Varini e vicolo dei Templari. Si completerà poi piazza Molinari, riqualificata nel corso dell’estate a spese di un privato, con la sigillatura della pavimentazione esistente sul lato ovest (nella foto). L’intento dell’Amministrazione è quello di «proseguire nella continua e puntuale riqualificazione del centro storico», avviata dall’Amministrazione Compiani con il rifacimento del corso Garibaldi e altre vie interne, e portata avanti dalla Giunta Gandolfi.

lavori vie fiorenzuola-2

Importanti anche i lavori che riqualificheranno via Kennedy, con la messa in sicurezza della zona grazie alla realizzazione di percorsi ciclopedonali e nuovi attraversamenti. Avranno un costo di 82mila e cinquecento euro, l’ottanta per cento dei quali finanziati dalla Regione tramite il bando Bike to Work 2021, al quale il Comune, che coprirà la restante parte dell’importo, aveva partecipato.

fiorenzuola rotonda via cappuccini via verani-2A fine 2019 il Comune aveva affidato ad una ditta esterna uno studio delle criticità viabilistiche in via kennedy. Dopo la realizzazione della rotatoria che regola il traffico nell’intersezione tra via Verani e via Cappuccini, i conducenti dei mezzi provenienti dal centro e diretti verso Fidenza, vista la conformazione della rotonda, vengono facilmente invogliati a proseguire su via Kennedy che, di fatto, viene utilizzata come percorso alternativo all’asse della via Emilia. Il problema era stato più volte sollevato dai cittadini e nella sede istituzionale del Consiglio comunale. Lo studio appaltato dal Comune ha rilevato che lungo via Kennedy «transitano giornalmente oltre 6.200 veicoli, 600 dei quali con una concentrazione tra le 7.40 e le 8. Nell’arco di due settimane di rilevazione (a inizio gennaio 2020, nda) su circa 77mila veicoli rilevati in via Kennedy, poco più del 50 per cento ha fatto rilevare una velocità inferiore ai 50 chilometri orari, mentre il 30 per cento una velocità superiore ai 70 all’ora». Elevata velocità di transito, a discapito della sicurezza degli abitanti del quartiere, causata «dall’ampiezza dell’asse stradale e dalla limitata dotazione di dissuasori».

Da qui l’impegno dell’Amministrazione a realizzare, oltre alla pista ciclopedonale protetta sul lato sud (centro commerciale), nuovi attraversamenti pedonali confiorenzuola via kennedy via papa giovanni XXIII-2 isole “salvagente”, la risagomatura e il rialzo della rotatoria di via Cappuccini per interrompere la continuità di percorso su via Kennedy e moderare la velocità di transito dei veicoli, l’allestimento di una “Zona 30”, il potenziamento della segnaletica e il completamento del marciapiede sul lato nord nel tratto prospicente a via San Pietro. Prevista nel progetto anche una rotatoria all’intersezione tra via Kennedy, via Papa Giovanni XXIII e il nuovo complesso commerciale di via Giovanni Paolo II. «Non è stata inserita in questi stralci di lavori già finanziati dall’Amministrazione – spiega l’ingegnere Luigi Galantin dell’ufficio Lavori Pubblici del Comune di Fiorenzuola – ma verrà realizzata prossimamente con ulteriori risorse». L’importo di quest’opera è pari a 147mila euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Kennedy sarà più sicura anche per ciclisti e pedoni. Prevista una nuova rotonda
IlPiacenza è in caricamento