FiorenzuolaToday

Auto tamponata da un camion si schianta contro il semaforo, due feriti

Tamponamento a catena nel pomeriggio del 17 novembre sulla via Emilia. A Cadeo all'incrocio di Fontana Fredda un camion di Iren guidato da un 67enne di Fiorenzuola ha tamponato violentemente una Lancia Y ferma al semaforo rosso. Sul posto la stradale, i vigili del fuoco, il 118 e i carabinieri

L'incidente (foto L.Trespidi - Filippo Bruschi )

Tamponamento a catena nel pomeriggio del 17 novembre sulla via Emilia. A Cadeo all'incrocio di Fontana Fredda un camion di Iren guidato da un 67enne di Fiorenzuola ha tamponato violentemente una Lancia Y ferma al semaforo rosso, alla guida una donna di Roveleto di 52 anni. A causa della spinta ricevuta dal mezzo pesante ha a sua volta tamponato una Citroen che la precedeva e poi si è schiantata contro il semaforo, abbattendolo. La donna, incastrata nell'abitacolo, è stata estratta dai vigili del fuoco che hanno anche messo in sicurezza l'impianto semaforico pericolante dopo l'urto. Sul posto in pochi minuti sono arrivati i sanitari del 118 con l'autoinfermieristica di Fiorenzuola e i volontari della Croce Rossa. In tutto due i feriti: la 52enne che ha riportato diversi traumi ma non sarebbe in pericolo di vita, e l'altra conducente, una 39enne di Lusurasco, rimasta ferita in modo lieve. Ad occuparsi della dinamica la polizia stradale di Piacenza, i carabinieri di Monticelli hanno pensato alla viabilità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le spaccano la faccia contro una cancellata per rapinarla della borsa

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • Scaraventano un cancello contro la polizia per scappare dopo il colpo: quattro arresti

  • Cacciatore cade in un dirupo e muore

  • Cene e ritrovi clandestini in due locali, blitz della finanza: multa per tutti e attività sospesa

  • Nuova ordinanza della Regione: aperti i negozi nei festivi. Ma si rimane in fascia arancione

Torna su
IlPiacenza è in caricamento