menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'Asd Basket Fiorenzuola 1972

L'Asd Basket Fiorenzuola 1972

Basket, Fiorenzuola pronta per sfidare Imola

Mentre Fiorenzuola ha vinto tutte la gare giocate in campionato, Imola è a quota quattro punti: nell'ultimo turno la formazione bolognese non ha avuto problemi a piegare la resistenza di Modena

Archiviata la trasferta di Bologna con altri due punti nel carniere, Fiorenzuola torna al PalaMagni per sfidare Imola. Appuntamento domenica 26 ottobre (ore 18): la prima di tre partite casalinghe consecutive per il quintetto guidato da Simone Lottici.

Mentre Fiorenzuola ha vinto tutte la gare giocate in campionato, Imola è a quota quattro punti: nell'ultimo turno la formazione bolognese non ha avuto problemi a piegare la resistenza di Modena. Da parte sua il quintetto guidato da Simone Lottici ha infilato a Bologna il terzo successo consecutivo, chiudendo la pratica prima del riposo. Il morale, in casa valdardese, è alle stelle ma coach Lottici garantisce che nessuno ha intenzione di abbassare la guardia: “Siamo solo alla terza giornata – spiega il tecnico gialloblù – la strada è ancora lunghissima. Il nostro obiettivo sono i play-off, per cui non mi sembra certo il caso di guardare la classifica in questo momento. Siamo soddisfatti per le nostre vittorie, ma abbiamo anche la maturità per capire che, in mano, non abbiamo ancora niente”.

Rispetto alle avversarie affrontate nelle prime tre giornate, Imola sembra avere qualcosa in più.

“Sono d'accordo. Imola è una squadra che può crearci parecchi problemi. E' una società abituata a campionato di vertice e anche il gruppo attuale merita grande attenzione, soprattutto per quanto riguarda gli esterni. Siamo consapevoli del valore di Imola, ma noi vogliamo continuare a vincere”.

Con tre partite consecutive al PalaMagni avete messo in conto la possibilità di una prima fuga?

“Non ci abbiamo proprio pensato. In questo momento stiamo solo pensando alla partita con Imola”.

Che cosa ne pensi dell'esonero di Montefusco, tecnico di Piacenza, dopo sole due partite di campionato?

“Non è elegante mettere il naso negli affari degli altri. In termini assoluti sono convinto che il lavoro di un allenatore vada valutato nel lungo periodo, non certo nell'arco di qualche settimana”.

Asd Fiorenzuola 1972: Cavagnini, Galiazzo, Sichel, Grosso, Moscatelli, Colonnelli, Bertrand, M. Lottici, Roma, Avanzi, Garofalo, Giani. All. S. Lottici

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Attualità

    «Nel Piacentino 304 morti premature all'anno dovute all'inquinamento»

  • Fiorenzuola

    Infarto al cimitero, si accascia vicino ad una tomba e muore

  • Economia

    Filiera logistica FedEx-Tnt ferma contro i licenziamenti

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Case di riposo, quaranta ospiti in tutto il Piacentino rifiutano il vaccino

  • Cronaca

    In futuro vaccinazioni anche a Bobbio e a Bettola

Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento