Fiorenzuola Today

Bimbo si perde al mercato, gli assistenti civici lo riportano alla madre

Due volontari del servizio dell’Unione Valnure Valchero erano impegnati a Carpaneto quando un bambino di 6 anni si è trovato da solo

Nella mattina di domenica 25 aprile, durante lo svolgimento del mercato settimanale a Carpaneto Piacentino, gli assistenti civici Fernando Guarnieri e Ivano Terreni, nel servizio di controllo per la sicurezza, si trovavano in via Scotti quando una signora si avvicinava, consegnava loro un bambino di circa sei anni che, impaurito e in lacrime diceva di aver perso la mamma. Gli assistenti hanno preso in consegna il bambino tranquillizzandolo, dopo alcune domande, hanno ricostruito il percorso a ritroso del bambino. Nel contempo, c'è stato un passa parola fra le persone presenti sul mercato e dopo poco tempo, gli assistenti civici ritrovavano la madre che, con visibile sgomento, era alla ricerca del suo piccolo. Una volta avvistato, correva incontro al proprio figlio abbracciandolo. Il finale è stato positivo grazie alla presenza di questi “angeli in divisa” dell'Unione Valnure Valchero. «Questo servizio – commenta il comandante della Polizia Locale Paolo Giovannini - può contare su personale qualificato e adeguatamente formato che mette a disposizione il proprio tempo libero a favore della cittadinanza. In un periodo come quello che stiamo vivendo, è rassicurante sapere che ci sono persone esperte che controllano il nostro territorio, prevengono il disagio e ci danno una mano nelle situazioni critiche. La figura dell’assistente civico è una figura nuova che abbiamo accolto con entusiasmo ed abbiamo già imparato a conoscere».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bimbo si perde al mercato, gli assistenti civici lo riportano alla madre

IlPiacenza è in caricamento