FiorenzuolaToday

Cadeo, inaugurati gli orti sociali

Il primo cittadino Marco Bricconi: "Presto ci attiveremo per trovare altri spazi verdi da mettere a disposizione dei cittadini"

Il sindaco di Cadeo Marco Bricconi

Assegnati i primi "orti sociali" a Cadeo. Inaugurati i due orti che fanno da apripista sul territorio ad una nuova "forma" di promozione della cultura dell'ambiente, della coesione e della socializzazione.

Una breve inaugurazione alla presenza non solo degli amministratori (sindaco Marco Bricconi, vicesindaco Marica Toma, assessore Alessandro Genesi e consigliere Pietro Saccarini) ma anche del geometria del comune Agosti e dell'operaio Francesco Murtino, per accogliere i due cittadini che si sono aggiudicati il Bando, ma anche per raccogliere eventuali esigenze nella gestione dell'orto stesso. Centocinquanta metri quadrati ubicati in via Dante Alighieri a Roveleto suddivisi in due appezzamenti recintati e con accesso all'acqua per l'irrigazione: sono le caratteristiche dei nuovi orti sociali.

"Presto ci attiveremo per trovare altri spazi verdi da mettere a disposizione dei cittadini. - ha dichiarato il primo cittadino Marco Bricconi -. Gli orti urbani vogliono essere uno spazio di incontro, dedicato a tutti e in particolare agli anziani".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le spaccano la faccia contro una cancellata per rapinarla della borsa

  • Scaraventano un cancello contro la polizia per scappare dopo il colpo: quattro arresti

  • Cacciatore cade in un dirupo e muore

  • L'annuncio di Bonaccini: «La regione torna “zona gialla” da domenica»

  • Cene e ritrovi clandestini in due locali, blitz della finanza: multa per tutti e attività sospesa

  • Il divieto di spostamento tra comuni non piace a nessuno: «Così non potranno vedersi genitori e figli»

Torna su
IlPiacenza è in caricamento