FiorenzuolaToday

Calcio, con Girometta il Fiorenzuola pareggia contro la Pergolettese

Per commemorare le vittime della strage di Parigi di venerdì, le squadre entrano in campo al suono dell’inno nazionale francese ed osservano un minuto di silenzio abbracciate a centrocampo

Matteo Girometta

Per commemorare le vittime della strage di Parigi di venerdì, le squadre entrano in campo al suono dell’inno nazionale francese ed osservano un minuto di silenzio abbracciate a centrocampo.

A dispetto delle ultime due gare, questa volta i minuti finali della partita regalano una gioia al Fiorenzuola, che agguanta il pareggio grazie ad un rigore trasformato da Girometta al 90’. Per il resto è stata la Pergolettese guidata dall’ex juventino Alessio Tacchinardi a fare la partita, brava a portarsi in vantaggio alla mezz’ora del primo tempo con Bardelloni e a gestire il risultato fino all'ultimo minuto dei tempi regolamentari.  

Alla vigilia, Mantelli deve fare a meno di Comune, Corso, Kisaku, Orlandi e Morga infortunati. I rossoneri scendono in campo con la stessa formazione di Mazzano con Corradi tra i pali; Sereni, Piva, Fogliazza e Mameli a formare la linea difensiva; Masseroni, Sessi e Petrelli a centrocampo; con Guglieri avanzato a supporto delle due punte Volpe e Girometta. La Pergolettese risponde con un 4-3-3. 

I cremaschi partono subito forte e dopo due minuti di gioco Bardelloni dalla sinistra, dopo essersi accentrato, esplode un potente tiro che si stampa sulla traversa. Il Fiorenzuola soffre la manovra ospite e non riesce ad essere incisivo, soprattutto negli ultimi 25 metri.  Per vedere la prima azione rossonera bisogna attendere il 24', quando Girometta offre a Volpe un ottimo assist, però la conclusione del numero sette fiorenzuolano è imprecisa. Alla mezz’ora i maggiori sforzi dei gialloblu vengono premiati: Molinelli su punizione dalla mancina centra in pieno il palo, la sfera rimbalza sulla schiena dell’incolpevole Corradi e rotola lentamente davanti alla linea di porta. Bardelloni arriva prima di tutti e di piatto appoggia la palla in rete per il vantaggio della Pergolettese, 0-1. 

La risposta del Fiorenzuola non tarda ad arrivare con Volpe, la cui conclusione di destro viene neutralizzata da Prisco. I rossoneri si buttano in avanti alla ricerca del pareggio, ma le maglie ospiti si stringono e per Guglieri e compagni diventa difficile aprire varchi.  

Ad inizio secondo tempo, Volpe mette in mezzo all’area un ottimo traversone, ma a nessun rossonero riesce la zampata vincente. Per smuovere la situazione, al 55’ Mantelli decide di cambiare le carte in tavola e per dare maggiore peso alla manovra offensiva inserisce Ferrari per Fogliazza, passando al 4-4-2. Ma sono i cremaschi ad andare vicino al gol con Patrini, sulla cui conclusione è bravo Corradi ad intervenire. Poi è ancora Bardelloni ad impensierire Corradi con un sinistro a giro deviato in angolo. Il Fiorenzuola costruisce gioco, ma fatica ad essere pericoloso in avanti. Quando la partita sembra ormai incanalata verso un'altra sconfitta per gli uomini di Mantelli, ecco che Girometta si procura al 90’ un calcio di rigore che vale oro. Ingenuo in questo caso il difensore gialloblu Iorianni, che nell'area piccola trattiene per la maglia il numero nove rossonero. Dagli undici metri va lo stesso Girometta, che non sbaglia e regala ai suoi un pareggio insperato, 1-1.

Alla luce di quanto visto quest'oggi in campo il pareggio è un risultato che va più che bene al Fiorenzuola, anche se serve al più presto una vittoria, per dare ossigeno ad una classifica che al momento piange. 

Fiorenzuola: Corradi, Sereni, Mameli (85' Reggiani), Petrelli, Piva, Fogliazza (52' Ferrari), Volpe, Sessi, Girometta, Guglieri, Masseroni (79' Maggi). All. Mantelli

 Pergolettese: Prisco, Arpini, Donida, Molinelli  (78' Lanzi), Scietti, Anelli, Iorianni, Patrini, Lorenzi (79' Valente), Bardelloni, Boschetti. All. Tacchinardi

Arbitro: Catastini di Pisa (Dicosta-Fais)

Ammoniti: Sessi (F), Petrelli (F)

Espulso: al 90' Alessio Tacchinardi (P) per proteste. 

Reti: 28' Bardelloni (P), 90' rig. Girometta (F)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ripescata nel Po un'auto con a bordo un cadavere, è Daniele Premi

  • Nuovo decreto e spostamenti tra Regioni e Comuni: cosa si può fare (e cosa no) dal 16 gennaio

  • Cade dalle scale di casa e batte la testa, è grave

  • Frontale tra due auto a Fiorenzuola: tre feriti, uno è gravissimo

  • Brugnello, Rivalta, Vigoleno: Valtrebbia e Valdarda grandi protagoniste a "Linea Verde"

  • Solo in Italia e ricoverato in ospedale a Piacenza, i poliziotti delle volanti si prendono cura del suo cane

Torna su
IlPiacenza è in caricamento