FiorenzuolaToday

Camionista ucciso all'Autogrill di Fiorenzuola: fermato un uomo

Camionista ucciso nell'area di servizio Arda a Fiorenzuola. La squadra mobile ha fermato un uomo, un collega della vittima. Gli agenti, hanno anche recuperato l'arma del delitto, un coltello. Il 1 agosto l'autopsia

La polizia sul luogo del delitto

Camionista ucciso nell'area di servizio Arda a Fiorenzuola. La squadra mobile ha fermato un uomo, un collega della vittima. Gli agenti, hanno anche recuperato l'arma del delitto, un coltello rinvenuto nella tarda serata del 30 luglio nella cabina del tir dell'indiziato. Si tratta di un camionista lituano di 58 anni che è stato portato in questura, interrogato dagli inquirenti e infine sottoposto a un fermo di pg. Nella giornata del 1 agosto si svolgerà l'autopsia sul corpo della vittima. Al culmine di una lite il 58enne avrebbe accoltellato il collega 32enne al petto. Lo straniero era stato poi trovato a terra nel tardo pomeriggio del 30 luglio vicino al suo tir parcheggiato nell'area di servizio Arda di Fiorenzuola, lungo l’autostrada A1. Immediatamente soccorso dai sanitari del 118 era morto poco dopo. Sul posto subito era arrivata la polizia stradale di Guardamiglio, la squadra mobile, la polizia scientifica e il sostituto procuratore Roberto Fontana che conduce le indagini. Dopo ore di accertamenti, la squadra mobile, guidata da Salvatore Blasco, ha fermato il camionista lituano. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

  • Cacciatore cade in un dirupo e muore

  • Nuova ordinanza della Regione: aperti i negozi nei festivi. Ma si rimane in fascia arancione

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

Torna su
IlPiacenza è in caricamento