FiorenzuolaToday

Celebrata la Messa di San Fiorenzo. Il Vescovo: "Guardare al di là dei nostri interessi"

Come ogni anno non è mancato il tradizionale offertorio dei ceri, portati all'altare dai rappresentanti delle aziende e delle associazioni locali, preceduti dal sindaco Giovanni Compiani

Un momento della celebrazione

“Prestare servizio, ragionando nell'ottica di una comunità e quindi guardare al di là dei nostri interessi”. E' l'appello arrivato dal Vescovo di Piacenza-Bobbio, Mons Gianni Ambrosio, durante l'omelia della Messa di San Fiorenzo.

“San Fiorenzo aveva cura dei più bisognosi, di quelle persone che hanno maggiormente in difficoltà rispetto ad altre ha detto dall'altare della Chiesa Collegiata. Ci vuole un'azione concreta nel servizio, nella preghiera e nell'interiorità. Sono proprio la nostra preghiera e la nostra carità che ci portano ad essere discepoli di colui che è vento a dare la sua vita per noi”.

Come ogni anno non è mancato il tradizionale offertorio dei ceri, portati all'altare dai rappresentanti delle aziende e delle associazioni locali, preceduti dal sindaco Giovanni Compiani. “Con questo gesto - ha detto il Parroco Mons. Gianni Vincini -  esprimono con la devozione al Santo Patrono, un senso di unione della nostra comunità”.

Al fianco del Vescovo si sono riuniti per concelebrare l'Eucarestia i Sacerdoti delle Parrocchie limitrofi.

P1110429-2  P1110455-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ripescata nel Po un'auto con a bordo un cadavere, è Daniele Premi

  • Nuovo decreto e spostamenti tra Regioni e Comuni: cosa si può fare (e cosa no) dal 16 gennaio

  • Cade dalle scale di casa e batte la testa, è grave

  • Frontale tra due auto a Fiorenzuola: tre feriti, uno è gravissimo

  • Brugnello, Rivalta, Vigoleno: Valtrebbia e Valdarda grandi protagoniste a "Linea Verde"

  • Solo in Italia e ricoverato in ospedale a Piacenza, i poliziotti delle volanti si prendono cura del suo cane

Torna su
IlPiacenza è in caricamento