menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Alcuni ragazzi di un centro estivo (foto repertorio)

Alcuni ragazzi di un centro estivo (foto repertorio)

Centri estivi a quote agevolate per le famiglie, il Comune cerca i gestori

Avranno tempo fino al 15 maggio per presentare domanda per aderire al “Progetto conciliazione vita-lavoro”, promosso dalla Regione e rivolto alle famiglie con bambini e ragazzi tra i 3 e i 13 anni nel periodo estivo

I gestori dei centri estivi avranno tempo fino al 15 maggio per presentare domanda al Comune di Fiorenzuola per aderire al “Progetto conciliazione vita-lavoro”, promosso dalla Regione e rivolto alle famiglie con bambini e ragazzi tra i 3 e i 13 anni nel periodo estivo. La Giunta ha deciso di aderire anche quest’anno al progetto con novità e nuove agevolazioni per i cittadini. «Vogliamo offrire un sostegno alle famiglie in possesso di determinati requisiti occupazionali per i genitori e con Isee fino a 28mila euro – spiega la vicesindaco con deleghe al Sociale, Paola Pizzelli, vicesindaco di Fiorenzuola-2Paola Pizzelli. Rispetto al 2018 verrà riconosciuto un contributo di 338 euro (l’anno scorso era di 210) per ogni figlio; e fino a 84 euro a settimana (70 euro nel 2018) per non più di quattro settimane di frequenza». Potranno richiedere il contributo anche famiglie in cui uno dei genitori non lavora in quanto impegnato in modo continuativo in compiti di cura di componenti del nucleo famigliare con disabilità grave o non autosufficiente. Le famiglie potranno presentare domanda tra il 3 giugno e il 20 luglio in Comune a Fiorenzuola presso la segreteria dell’ufficio Servizi alla Persona e alla Famiglia (0523989319) con i moduli Isee che dovranno richiedere al proprio Caf. Il bando per i gestori dei centri estivi è pubblicato sul sito istituzionale del Comune di Fiorenzuola.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Isa Mazzocchi è la "chef donna 2021" per Michelin

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Isa Mazzocchi è la "chef donna 2021" per Michelin

  • Cronaca

    «Quando permetti alla mafia di entrare in casa tua, hai già perso tutto»

  • Attualità

    Un premio di laurea per ricordare Fausto Zermani

Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento