FiorenzuolaToday

Club Cinefotografico, domenica 22 maggio porte aperte per la "Foto di famiglia"

La manifestazione, giunta alla 31ª edizione consecutiva, consente ai nuclei famigliari di posare per il ritratto in una sala di posa dove saranno ritratti nelle classiche pose in voga all'epoca dei loro nonni

Nelle immagini il “Club” 2016 e tre eterogeni gruppi di famiglia

In occasione della 38ª Festa di primavera, domenica 22 maggio, dalle 10 alle 12,30 e dalle 14,30 alle 19, la sede del Club Cinefotografico (Fiorenzuola, in Piazza  Caduti  n°1), apre  i  battenti per continuare la più che consolidata tradizione della FOTO DI FAMIGLIA, i cui nuclei che vorranno posare per il ritratto troveranno una sala di posa, allestita dai soci del circolo, dove saranno ritratte nelle classiche pose in voga all’epoca dei loro nonni. Da quegli scatti nasceranno le fotografie rigorosamente in bianco e nero (a quell’epoca il colore non era stato ancora inventato) che i partecipanti potranno ritirare gratuitamente dopo circa due settimane.

La manifestazione, giunta alla 31ª edizione consecutiva, beneficia ormai da  lungo  tempo del patrocinio della Società ARDA CASE di Fiorenzuola che continua il proprio impegno in una così longeva manifestazione che ha consentito al club fotografico di costituire un archivio composto di circa 5.300 ritratti: coppie che colgono  l'occasione di cerimonie per farsi ritrarre  nel  loro  migliore  abbigliamento, coppie  che  vestono  casual come  nella  quotidianità;  giovani  ragazzi che  al  momento  non formano ancora una famiglia ufficiale, famiglie di genitori con figli e nipoti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ripescata nel Po un'auto con a bordo un cadavere, è Daniele Premi

  • Nuovo decreto e spostamenti tra Regioni e Comuni: cosa si può fare (e cosa no) dal 16 gennaio

  • Frontale tra due auto a Fiorenzuola: tre feriti, uno è gravissimo

  • Brugnello, Rivalta, Vigoleno: Valtrebbia e Valdarda grandi protagoniste a "Linea Verde"

  • Solo in Italia e ricoverato in ospedale a Piacenza, i poliziotti delle volanti si prendono cura del suo cane

  • L'Emilia-Romagna resta arancione, firmato il nuovo Dpcm

Torna su
IlPiacenza è in caricamento