menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I soci del Club Cinefotografico di Fiorenzuola

I soci del Club Cinefotografico di Fiorenzuola

Club Cinefotografico, inaugurate quattro mostre

Nel weekend di sabato 17 e domenica 18 ottobre il CCF di Fiorenzuola ha tenuto a battesimo quattro esposizioni curate da Luigi Tazzari, Mario Cadeddu, Giorgio Villa, Marisa Via e Lorenzo di Nozzi

Sono quattro le mostre che il Club Cinefotografico di Fiorenzuola ha inaugurato nel weekend di sabato 17 e domenica 18 ottobre. Vi proponiamo quindi un'anteprima di queste esposizioni a cura di Luigi Tazzari, Mario Cadeddu, Giorgio Villa, Marisa Via e Lorenzo di Nozzi.

----------

20151016_PHOTO15_Sosio-2Nasce a Fiorenzuola d'Arda, in occasione di PHOTO '15, una collaborazione con SMART, l'Atelier-Galleria dell'artista Sonia Mazzetta, dove viene presentata la mostra VILLA ACQUADELLA, Uno sguardo sul Po, una ricerca fotografica e un libro che il ravennate Luigi Tazzari ha dedicato al mondo dei capanni da pesca nelle valli romagnole.
Tazzari, nato nel 1957, fotografa dall'età di 13 anni e oggi collabora con le più prestigiose riviste italiane.
Paola Sosio, appassionata di arte contemporanea e fotografia, si è occupata a lungo di Marketing e Comunicazione e, nel 2009 crea a Milano “paola sosio contemporary art”, un progetto artistico dedicato prevalentemente alla fotografia d’arte, una “galleria nomade” che ha scelto un approccio innovativo per sviluppare un programma vivace e inconsueto di sinergie e gemellaggi con gallerie e spazi alternativi, per ospitare autori già affermati e talenti emergenti.

Orari di apertura: Lunedì, Martedì, Mercoledì, Venerdì 16:00 -19:00 
Sabato 10:00-12:30 - Altri orari su appuntamento al 347 451 70 87
INGRESSO LIBERO - Chiusura - 7 novembre 2015

----------

20151018_PHOTO15_Cadeddu-Villa-2Immortalato da due apprezzatissimi autori del CCF, il Bascherdeis di Vernasca (PC) è il festival degli artisti di strada, i cosiddetti “buskers”: musicisti, giocolieri, mangiafuoco, acrobati, trapezisti, teatranti, richiamati nelle colline dell'Appennino piacentino da tutto il mondo, e qui racchiusi in un’imperdibile rassegna fotografica.

Orario mostra: tutti i giorni dalle 10 alle 13 - dalle 15 alle 19
INGRESSO LIBERO - Chiusura - 20 marzo 2016

----------

20151018_PHOTO15_Via-2Il titolo di questa mostra si ispira agli immanenti angeli in pietra che addobbano i cimiteri monumentali, smaterializzati in pura e semplice luce, trasportando lo spettatore in un mondo trascendente. 
Religiose anime consolatorie o pagani arredi lapidei, i personaggi ritratti da Marisa Via sono comunque degli evidenti portatori di buone notizie: promettono, almeno idealmente, la luce della pace e del perdono, ma senza rivelarci oltre. 
Cosa c'è dunque oltre il visibile? Nessuno lo sa. Unica via da seguire è la cieca fiducia, quell'abbandono che, in contesti pur molto diversi tra loro, chiamiamo con un solo nome: Fede.

Orario mostra: tutti i giorni dalle 16 alle 19 
INGRESSO LIBERO - Chiusura - 31 ottobre 2015

----------

20151018_PHOTO15_DiNozzi-2Un viaggio nel mondo semplice e incontaminato dei pastori walser dell’Alta Valsesia, questo progetto di documentazione fotografica è nato nell’estate del 2009 con l’intento di contribuire a preservare la memoria della comunità dei discendenti delle popolazioni Walser, e le pratiche legate alle loro attività, che rischiano di scomparire. 
Queste genti, discese dalla Svizzera nel XIII secolo, definite più che legittimamente “il popolo delle Alpi”, civilizzarono le testate delle valli che circondano il Monte Rosa creando insediamenti stabili in zone rese inospitali dal freddo e dalla quota, là dove gli autoctoni non resistevano che per il periodo estivo. 
Oltre che nella splendida mostra, le immagini sono raccolte in un libro curato da Paola Riccardi, dove si alternano poesie, preghiere e canti popolari in lingua Walser. 
Lorenzo Di Nozzi vive tra la Spagna e il Lago d'Orta, lavora come fotografo di scena del Palau de la Musica di Barcellona, dell'International Jazz Festival di Barcellona e delle Settimane Musicali di Stresa.

Evento in collaborazione con AKU footwear

Orario mostra: Lunedì, Mercoledì, Venerdì, dalle 21 alle 23; Festivi dalle 10 alle 12 - dalle 17 alle 19
INGRESSO LIBERO - Chiusura - 1° novembre 2015

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento