Martedì, 21 Settembre 2021
Fiorenzuola Today Podenzano

Concorto Film Festival, per il ventesimo anno l'Asino d'Oro in lizza a Pontenure

Ritorna nella tradizionale cornice di Parco Raggio a Pontenure Concorto Film Festival. Appuntamento dal 21 al 28 agosto, anche a Piacenza presso XNL e la Galleria d’Arte Moderna Ricci Oddi

Ritorna dal 21 al 28 agosto Concorto Film Festival, il concorso internazionale di cortometraggi, che si terrà come di consuetudine a Pontenure nella tradizionale cornice di Parco Raggio e a Piacenza, presso XNL e la Galleria d’Arte Moderna Ricci Oddi.

Sono 48 i film in selezione, fra cui 31 prime italiane, provenienti da 29 diversi Paesi, selezionati per partecipare al Festival e che si contenderanno il prestigioso Asino d’Oro, il premio per il miglior film che verrà assegnato da una giuria internazionale composta da personalità di spicco del mondo dell’audiovisivo europeo: i MASBEDO, duo artistico contemporaneo italiano, Jacqueline Lentzou, regista greca vincitrice del secondo premio a Concorto 2020, Niels Putman, coordinatore della Short Film Conference, Rimante Daugelaite, direttrice di Lithuanian Shorts e del Vilnius Short Film Festival e Pawel Wieszczecinski, fondatore della piattaforma streaming Kinoscope.

Il cinema sarà protagonista assoluto della settimana concortiana dove, oltre a quelli in concorso, sarà possibile vedere film all’interno di focus tematici che nel corso degli anni hanno contribuito a rafforzare l’identità del Festival e la sua visione internazionale, ampliando gli orizzonti cinematografici del pubblico, introducendolo a filmografie estere. Per questa edizione come Focus geografico si è scelto la FINLANDIA. A completare l’offerta, le nuove rassegne (che presentiamo nelle schede successive) GUILTY PLEASURES, AFTER BABEL, BACK TO BLACK, oltre a SUPERNATURE dedicato alla relazione uomo-natura, DEEP NIGHT, lo spazio dedicato al mondo dell'horror e del fantastico proiettato all’interno della suggestiva Serra del Parco Raggio, e UBIK, dove trovano spazio le opere dal linguaggio più innovativo e sperimentale. Inoltre ci saranno omaggi ai vent’anni di Festival con una selezione di cortometraggi cult di Concorto, FOREVER YOUNG e una rassegna dedicata ai cortometraggi finalisti dell’EFA - European Film Awards, oltre che i cortometraggi del premio ShortER con i migliori film provenienti dalle produzioni dell’Emilia Romagna. 

Confermato il seminario residenziale di critica e linguaggio cinematografico tenuto dal direttore di Film TV Giulio Sangiorgio rivolto alla Giuria Giovani per giovani aspiranti critici tra i 18 e i 26 anni. Infine, come da tradizione, grande spazio alla musica con la sonorizzazione live dei musicisti del collettivo Effetto Brama in collaborazione con Home Movies – Archivio nazionale dei film di famiglia con la musicazione dal vivo di The Shape Things To Come, oltre che i live di Gianpace e Bea Zanin nello spazio Boschetto del Dopofestival.

Concorto Film Festival 2021 – Tantissimi nomi prestigiosi in questa ventesima edizione di Concorto Film Festival, che porta a Piacenza   cortometraggi pluripremiati dai maggiori festival internazionali (Cannes, Venezia, Sundance, Locarno, Berlino) e numerose prime italiane anche quest’anno (31). La selezione finale a cura della direzione artistica di Simone Bardoni Claudia Praolini, ha scelto da oltre 3000 film e portato in concorso 48 film provenienti da 29 diversi paesi. 31 film facenti parte del concorso verranno mostrati per la prima volta al pubblico italiano del festival come Prima Italiana. Film eterogenei, che raccontano visioni diverse dal mondo e dalla nostra realtà contemporanea tra fiction, animazione, documentari e film dai linguaggi più innovativi. La selezione finale vedrà una grande partecipazione di registe in concorso, infatti nella rosa finale di 23 su 48 film sono diretti da donne.

Tra i titoli in concorso nella competizione ufficiale sarà presentato in Prima Italiana il vincitore del Sundance Film Festival 2021 Lizard di Akinola Davies, come anche l’ultimo vincitore di Orizzonti Shorts alla Mostra del cinema di VeneziaEntre tu y Milagros di Mariana Saffon. Tra i film della selezione sono anche da ricordare: I Am Afraid To Forget Your Face di Sameh Alaa, Palma D’Oro al Festival di Cannes 2020 e i tra gli italiani The Nightwalk di Adriano Valerio, documentario ambientato in Cina all’inizio della pandemia, oltre che Who, What and When?, il nuovo film di Francesco Vecchi, regista di animazione di Parma, già ospite a Concorto e Sogni al campo, animazione italiana di Mara Cerri e Magda Guidi, in concorso all’ultima sezione Orizzonti della Mostra nel cinema di Venezia. Numerosa è anche la partecipazione dall’ultimo festival di Cannes con titoli anteprima italiana a Concorto, oltre che da ricordare la presenza in concorso sempre in Prima Italiana di Sestre di Katarina Resek, film vincitore dell’ultimo Festival di Clermont-Ferrand, il più importante evento di cortometraggi mondiale.

IL PROGRAMMA completo è disponibile sul sito concorto.com

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Concorto Film Festival, per il ventesimo anno l'Asino d'Oro in lizza a Pontenure

IlPiacenza è in caricamento