rotate-mobile
Fiorenzuola Today Fiorenzuola d'Arda / Largo G.Gabrielli

Polizia municipale, triplicano i veicoli controllati. Automobilisti più attenti a velox e Ztl

Con l'arrivo dell'Autoscan gli agenti hanno controllato 858 veicoli nel 2017 contro i 275 dell’anno precedente. Aumentano i verbali di accertamento alle infrazioni al Codice della strada: 8.384, 63 in più al 2016. E a Fiorenzuola arriva un nuovo agente

È tempo di bilanci per la polizia municipale di Fiorenzuola. Come ogni anno, a metà gennaio, la comandante Carla Rigolli ha illustrato alla stampa i dati relativi ai servizi svolti l’anno appena concluso. Scorrendo le varie voci, ciò che balza subito all’occhio è l’incremento dei veicoli controllati, triplicati rispetto al 2016: 858 nel 2017 contro i 275 dell’anno precedente. «L’Amministrazione comunale ha deciso di intensificare i controlli sulle strade. Ad aiutarci in questo è l’Autoscan, un “occhio elettronico” che montato su una macchina di servizio posta ad alcuni metri dal posto di controllo, invia a un tablet in dotazione alla pattuglia i dati sui veicoli che transitano. Gli agenti, collegati in remoto con la Motorizzazione, sanno in tempo reale se il veicolo è sprovvisto di assicurazione o revisione».

Aumentano, seppur di poco, i verbali di accertamento alle infrazioni al Codice della strada: 8.384, 63 in più al 2016 quando erano 8.321. Questi comprendono: 3.714 verbali per gli eccessi di velocità (erano 3.872 nel 2016), rilevati con i velox della Biffi (1.248 infrazioni) e della Felina (2.466); 2.155 verbali emessi nei confronti ci coloro che hanno fatto ingresso nella ZTL nell’orario di attivazione del varco: 1.684 accessi sono stati registrati su corso Garibaldi, 471 in Largo Alberoni; 624 verbali per omesso pagamento del ticket nei parcheggi con le strisce blu (erano 653 nel 2016.

Nel corso del 2017 gli agenti del comando di Fiorenzuola hanno rilevato 15 incidenti (26 nel 2016), hanno ritirato 4 patenti (10 l’anno precedente) e 3 documenti di circolazione (salgono di due rispetto al 2016). Aumentano i veicoli sequestrati: 10 contro gli 8 dello scorso anno. Dagli uffici di Largo Gabrielli sono stati rilasciati 124 permessi per gli invalidi, 77 autorizzazioni per l’accesso alla ZTL; e predisposte 216 ordinanze viabilistiche. «Quest’ultimo dato – fa sapere la comandante – è più che raddoppiato: nel 2016 erano 93. Dal 2017 ci sono state affidate anche le ordinanze relative anche ai cantieri, prima attribuite all’ufficio Tecnico. Oltre a predisporre la delibera, i nostri operatori hanno poi anche il compito di recarsi fisicamente sul luogo oggetto dell’ordinanza per effettuare le opportune verifiche».

Gli agenti durante l’ultimo anno sono stati impegnati in 7 scorte per Tso (Trattamento sanitario obbligatorio), nella gestione della viabilità davanti alle scuole all’ingresso e all’uscita degli studenti, in pattugliamenti per le manifestazioni cittadini, nella scorta viabilistica per i cortei funebri  e nella gestione del mercato bisettimanale, negli accertamenti anagrafici.

Da Ostuni (Bari) un nuovo agente di polizia Municipale

Sono 10 i vigili in forze al comando di Fiorenzuola, 9 più la comandante. Dopo che uno ha presentato le dimissioni a metà novembre, dal 9 gennaio ha preso servizio Angelo Ungaro. Pugliese, originario di Ostuni (Bari), Ungaro ha 48 anni e ha già ricoperto la carica di agente di polizia locale per due anni, a tempo determinato. «Ho partecipato al bando di concorso indetto dal Comune di Piacenza e mi sono posizionato 23esimo nella graduatoria, utilizzata anche dal Comune di Fiorenzuola. Questo è il primo incarico a tempo indeterminato – ha spiegato -. Mi trovo bene qua, al momento sono alloggiato a Castelsangiovanni dove abita una mia sorella, ma sto cercando una sistemazione a Fiorenzuola».

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Polizia municipale, triplicano i veicoli controllati. Automobilisti più attenti a velox e Ztl

IlPiacenza è in caricamento