FiorenzuolaToday

Travolto e schiacciato da una lastra di marmo, muore un 31enne

Tragedia in una ditta di Lugagnano. La vittima è Davide Carlo Spinazzola di Castellarquato

(Repertorio)

Un ragazzo di 31 anni, Davide Carlo Spinazzola di Castellarquato, ha perso la vita in un tragico infortunio avvenuto nella mattinata del 4 febbraio: è stato travolto e schiacciato da una grossa lastra di marmo che non gli ha lasciato scampo. La tragedia è avvenuta in una ditta nella zona industriale di Lugagnano, la Marmi Valdarda in via San Giuseppe, dove intorno alle 11 sono intervenuti i soccorsi del 118. A chiedere aiuto sono stati i colleghi che hanno cercato, inutilmente, di spostare la pesante lastra. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri della Compagnia di Fiorenzuola per ricostruire la dinamica ed effettuare gli accertamenti: pare che il 31enne stesse manovrando vicino a un muletto sul quale era stata caricata la lastra. Questa si sarebbe però sganciata all’improvviso, per cause da accertare, travolgendolo e uccidendolo sul colpo. I sanitari della Pubblica assistenza e quelli di Parma, dopo i tentativi di rianimazione, ne hanno constatato il decesso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Noi non ce l’abbiamo fatta». Dopo 15 anni di attività la trattoria finisce in “svendita”

  • Ripescata nel Po un'auto con a bordo un cadavere, è Daniele Premi

  • Nuovo decreto e spostamenti tra Regioni e Comuni: cosa si può fare (e cosa no) dal 16 gennaio

  • Per 30 anni in prima linea, il 118 piange Antonella Bego. «Perdiamo una professionista e un'amica»

  • Frontale tra due auto a Fiorenzuola: tre feriti, uno è gravissimo

  • L'Emilia-Romagna resta arancione, firmato il nuovo Dpcm

Torna su
IlPiacenza è in caricamento